Capital One Cup: rimonta Man City, 3-1 sull’Everton e pass per la finale

Nella seconda semifinale di ritorno della Capital One Cup il Manchester City è riuscito all’Etihad nell’impresa di rimontare il 2-1 subito nella gara di andata contro l’Everton, battendo i Toffees di Roberto Martinez per 3-1 e conquistando così l’accesso alla finale di Wembley del prossimo 28 febbraio (dove ad attendere i Citizens ci sarà il Liverpool).

Sergio Aguero (fonte: darrenleereid, Flickr.com)
Sergio Aguero (fonte: darrenleereid, Flickr.com)

La formazione di Manuel Pellegrini ha saputo rimontare sia la sconfitta esterna del match di andata, sia l’iniziale vantaggio dell’Everton firmato al minuto 18 da Ross Barkley con una bella discesa solitaria conclusa da un chirurgico rasoterra destro insaccatosi all’angolino della porta difesa da Caballero. Il Manchester City, però, ha immediatamente reagito, pareggiando al 24° grazie ad un destro dal limite di Fernandinho (deviato da Baines) che ha sorpreso l’estremo ospite Joel Robles.

Nella ripresa l’Everton ha avuto la ghiotta chance di ipotecare la finale di Capital One Cup con Deulofeu che a tu per tu con Caballero ha sparato il pallone fra le braccia del portiere argentino da buona posizione, mentre il Manchester City ha prima colpito un palo con una testata di David Silva su cross di Zabaleta e poi segnato il raddoppio al 70° con Kevin De Bruyne (entrato dalla panchina), abile nel girare in rete un cross proveniente dalla sinistra di Sterling (grave svista della terna arbitrale qui, con la sfera che aveva varcato completamente la linea di fondo sul passaggio dell’ala inglese). Infine al 76° i padroni di casa hanno trovato il goal del definitivo 3-1 con il solito Sergio Aguero, bravo ad insaccare di testa su assist proprio di De Bruyne. Unica nota stonata nella serata dei Citizens è stato l’infortunio occorso nei minuti di recupero al fantasista belga, uscito in barella per un problema al ginocchio dopo un contrasto con Funes Mori.

In finale di Capital One Cup non ci sarà dunque il tanto atteso derby della Merseyside fra Liverpool ed Everton, con gli uomini di Jurgen Klopp che affronteranno dunque la formazione di Manuel Pellegrini.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *