Champions League, fase a gironi: Cska out, Atletico, PSG e Real agli ottavi

Tante emozioni nella serata di Champions League: in attesa degli ottavi di finale, giungono infatti i primi verdetti dai campi europei.

Scenografia Champions League
Fonte immagine: Kieran Lynam dal Dublin, Ireland

Si qualificano con un turno di anticipo Juventus, Atletico Madrid, Benfica, Psg e Real, mentre i russi del CSKA Mosca, sconfitti dal Wolfsburg, sono fuori dai giochi.

GRUPPO A: in vetta al girone gli spagnoli del Real Madrid volano agli ottavi e calano il poker all’Arena Lviv contro lo Shakthar. Dopo la debacle nel Clasico, il Real torna a brillare in Europa ipotecando la vittoria già al quarto d’ora con la stoccata vincente di Ronaldo, che fornisce poi il prezioso assist sul 2-0 siglato da Modric. E’ ancora monologo madridista nella ripresa con i Blancos che sembrano archiviare la pratica con Carvajal; poco dopo però giunge il riscatto di un aggressivo Shakhtar, a segno con Texeira, che tenta una clamorosa rimonta portandosi sul 3-4 con le reti di Dentinho e Texeira incutendo timore agli avversari.

Ad insidiare la vetta, i francesi del PSG che firmano la manita in casa del Malmo: gli ospiti si impongono sin dall’avvio di gara prima con Kabiot di testa, poi con la potente conclusione a giro di Di Maria. Secondo tempo ancora di dominio francese: PSG a trazione anteriore che consolida il vantaggio con una perla di Ibrahimovic e Di Maria in doppietta, mentre il Malmo spreca un calcio di rigore con Rosenberg che colpisce il legno ed issa definitivamente bandiera bianca dopo il gol di Lucas.

Classifica Gruppo A: Real Madrid 13; PSG 10; Shakhtar 3; Malmo 3.

Fonte: Rastrojo
Fonte: Rastrojo

GRUPPO B: all’Arena Khimki, i padroni di casa del CSKA Mosca si arrendono al Wolfsburg, che si impongono sul 2-0 decretando la matematica eliminazione della formazione russa. A decidere il match la clamorosa autorete di Akinfejev nella ripresa che ha servito su un piatto d’argento il vantaggio ai tedeschi, bravi a sfruttare l’occasione e chiudere definitivamente la gara con la rete di Schurrle. Poche emozioni a Old Trafford, dove gli inglesi del Manchester Utd non riescono ad avere ragione sul PSV.

Classifica Gruppo B: Wolfsburg 9; Manchester United 8; PSV 7; CSKA Mosca 4.

GRUPPO C: con la vittoria sul Galatasaray per 2-0, l’Atletico Madrid si riconferma saldamente in testa al girone passando agli ottavi e incantando il Vicente Calderon. Protagonista indiscusso della serata il solito Griezmann autore di una fantastica doppietta che trascina la squadra direttamente agli ottavi di Champions. Né vincitori né vinti tra Astana e Benfica che si fermano sul 2-2 garantendo a questi ultimi il passaggio del turno: prima frazione di gara dominata dai padroni di casa, a segno con Twumasi e Anicic. Nella ripresa cede la barriera difensiva dell’Astana e gli ospiti pareggiano i conti con la doppietta di Jimenez.

Classifica Gruppo C: Atl. Madrid 10; Benfica 10; Galatasaray 4; FC Astana 3.

GRUPPO D: alle spalle della Juventus capolista, il Monchengladbach asfalta al Borussia Park il Siviglia sul 4-1. Lo spettacolo inizia alla mezzora con i padroni di casa che passano il vantaggio graziead una pregevolezza di Stindl; nel secondo tempo è ancora il Siviglia a subire il contraccolpo dei tedeschi che consolidano il risultato con Johnson, per poi chiudere i giochi dopo le reti di Raffael e la doppietta di Stindl.

Classifica Gruppo D: Juventus 11; Manchester City 9; Monchengladbach 5; Siviglia 3.

Ecco tutti i risultati dei match di questa sera:

FC Astana – Benfica 2-2

CSKA Mosca – Wolfsburg 0-2

Atl. Madrid – Galatasaray 2-0

Juventus – Manchester City 1-0

Malmo – PSG 0-5

Manchester United – PSV 0-0

Monchengladbach – Siviglia 4-2

Shakhtar – Real Madrid 3-4

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *