Chievo, incubo Mattiello: nuova frattura alla tibia

Domenica, dopo un calvario di sette mesi, il ritorno al campo impreziosito da un assist. Appena due giorni fa le sue parole in conferenza stampa alla ricerca di una fama differente a quella dell’infortunio schock subito a marzo con la Roma. Ieri pomeriggio, a Veronello, l’incubo si è ripetuto per Federico Mattiello.

Federico Mattiello  Fonte: www.gazzetta.it
Federico Mattiello Fonte: www.gazzetta.it

“Forte trauma distorsivo alla caviglia destra che ha provocato la frattura composta della parte distale della tibia. La stessa gamba era stata interessata da una frattura scomposta del terzo medio superiore ridotta chirurgicamente a marzo di quest’anno. Il presidente Luca Campedelli, il Direttore Sportivo Luca Nember, il mister Rolando Maran e tutto il ChievoVerona, fanno il più grande in bocca al lupo a Federico per una pronta guarigione“. Queste le lapidarie parole apparse sul sito ufficiale del club: diagnosi che non lascia scampo al giovane terzino in prestito al Chievo dalla Juventus. Per Mattiello, la piccola frattura composta lo terrà fuori dai campi ancora a lungo, probabilmente non meno di 3-5 mesi, anche se i tempi saranno più definiti solo nei prossimi giorni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *