Chievo, tegola Frey: il comunicato dei gialloblu

Dopo Federico Mattiello, la maledizione del terzino destro si abbatte su Nicolas Frey, capitano del Chievo Verona. Durante il primo tempo della partita di San Siro, Frey è caduto a terra duramente sulla spalla senza protezioni. Il giocatore ha stretto i denti ed è rimasto in campo per tutto il primo tempo prima di alzare bandiera bianca.

Fonte: www.forzaroma.info
Fonte: www.forzaroma.info

Gli accertamenti di ieri sulle sue condizioni non hanno dato buon esito. Ecco il comunicato della società: “L’A.C. ChievoVerona comunica che il giocatore Nicolas Frey, sostituito ieri durante la partita con il Milan per infortunio, a seguito di uno scontro di gioco, è stato sottoposto oggi ad accertamenti che hanno evidenziato una sublussazione dell’articolazione acromion-claveare di destra”.

Non noti i tempi di recupero, che saranno più chiari solo negli ultimi giorni a seconda della gravità dell’infortunio subito e che potrebbe perdurare dalle 2-3 settimane o, con minor probabilità, qualche mese. Ciò che è certa è la sua assenza nel match di lunedì contro la Sampdoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *