Coppa Italia: Carpi agli ottavi, fuori il Sassuolo

Nuovi verdetti in Coppa Italia: Carpi e Cagliari superano il turno ed approdano agli ottavi di finale, dove incontreranno rispettivamente Fiorentina ed Inter.

Marco Sau. fonte: Cagliaricalcio.net
Marco Sau. fonte: Cagliaricalcio.net

Dopo un primo tempo noioso, il Carpi ingrana la marcia ed apre le marcature al 47′ con Matos che, sugli sviluppi di un corner, anticipa tutti e manda la palla in rete dall’area piccola. Solamente dieci minuti più tardi la squadra di Castori trova il raddoppio dal dischetto grazie alla perfetta esecuzione di Borriello, steso precedentemente in area da Sampirisi, costretto anche a lasciare il campo.

Il Vicenza riapre i giochi al 75′ grazie ad un calcio di rigore, trasformato da Gatto ma respinto da Brkic; sulla ribattuta però si avventa lo stesso Gatto che questa volta da due passi non sbaglia. Il goal ridona fiducia alla squadra di Marino, che non trova però la scintilla giusta per agguantare il pareggio. È il Carpi dunque ad approdare agli ottavi, dove troverà la Fiorentina di Paulo Sousa.

A Sassuolo è il Cagliari a dominare la partita è a creare le azioni più pericolose. I sardi passano in vantaggio al 36′ grazie ad un rapidissimo contropiede, cominciato da un potente rinvio di Cragno e concluso da Sau che buca la porta di Pegolo. La squadra di Di Francesco prova a svegliarsi solamente nella ripresa trascinata da Berardi che più di una volta crea problemi alla difesa sarda.

Nonostante le tantissime occasioni trovate dal Sassuolo negli ultimi minuti di gioco, è il Cagliari a portare a casa la vittoria e la qualificazione agli ottavi di finale di a Coppa Italia, dove affronterà l’Inter a San Siro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *