EFL Cup, ottavi di finale: Mou elimina Guardiola, Conte fuori col West Ham

Nella seconda serata dedicata agli ottavi di finale di EFL Cup (la Coppa di Lega inglese) il tanto atteso derby di Manchester fra lo United di José Mourinho e il City di Pep Guardiola va agli uomini del manager portoghese che hanno superato per 1-0 i cugini ad Old Trafford.

L'ingresso in campo di Man Utd e Man City (Fonte Sean Murray, Flickr.com)
L’ingresso in campo di Man Utd e Man City (Fonte Sean Murray, Flickr.com)

Dopo la sconfitta di Premier League di un mese fa i Red Devils si sono dunque presi la loro rivincita sui rivali cittadini estromettendoli dalla EFL Cup in una gara non certo spettacolare. Poche infatti le occasioni da rete, con Pogba che ha colpito un palo (tocco di Caballero sulla sua conclusione) ad inizio ripresa, mentre pochi minuti dopo il goal partita è stato griffato da Juan Mata, bravissimo nello sfruttare con un sinistro ravvicinato un assist di Zlatan Ibrahimovic. Sospiro di sollievo quindi per Mourinho e i suoi ragazzi dopo un periodo abbastanza negativo in Premier League (i Red Devils sono reduci dalla sconfitta per 4-0 patita in casa del Chelsea), mentre prosegue il momento no del Manchester City di Guardiola che fra campionato e coppe varie non vince dal 24 settembre.

Altra sfida della serata era quella fra West Ham e Chelsea, in uno dei numerosi derby di Londra. A passare ai quarti di EFL Cup sono stati gli Hammers di Slaven Bilic che hanno superato 2-1 i Blues di Antonio Conte. Marcature aperte al minuto 11 da un bel colpo di testa di Kouyaté su cross di Noble, poi ad inizio ripresa il bis per i padroni di casa è arrivato grazie ad un sinistro chirurgico del giovane classe 1996 Edmilson Fernandes. Buono solo per le statistiche, invece, il goal di Gary Cahill firmato in pieno recupero sugli sviluppi di una azione confusa in area del West Ham.

Chiudiamo infine con la vittoria 1-0 del Southampton sul Sunderland grazie alla rete del centrocampista marocchino Sofiane Boufal nella ripresa, che dunque condanna i Black Cats (sempre ultimi in Premier League con due soli punti conquistati) di David Moyes all’uscita di scena dalla English Football League Cup.

Di seguito, invece, gli accoppiamenti per i quarti di finale: Manchester Utd-West Ham, Liverpool-Leeds Utd, Hull City-Newcastle e Arsenal-Southampton.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.