Empoli, Paredes: “Con la Lazio per me sarà un pò un derby”

Leandro Paredes è una delle note più liete del giovanissimo e talentuoso centrocampo dell’Empoli. Complice l’infortunio a Daniele Croce, lo spazio di Paredes nella compagine toscana è stato subito importante e crescente, così come sono crescenti le sue prestazioni.

Leandro Paredes  Fonte: www.tuttosport.com
Leandro Paredes Fonte: www.tuttosport.com

Il gol a Udine, una grande duttilità tattica e una tecnica non indifferente, hanno fatto di Paredes un tassello difficile da rinunciare per mister Giampaolo. Tanto che, nell’ultimo e positivo match contro la Fiorentina, l’argentino è stato a sorpresa provato come regista, con risultati più che buoni: “Era la prima volta che lo facevo, ma mi sono trovato bene. Sto cercando di impararlo, mi piace molto come posizione”. 

Empoli Channel, il talento in prestito dalla Roma ha avuto modo di rilasciare qualche parola sulle sue sensazioni dello scorso e del prossimo match, quello che lo vedrà di fronte in casa con la Lazio: “Con la Fiorentina abbiamo fatto una grande partita, peccato per non essere riusciti a portare a casa il risultato pieno. Io spero di continuare così, mi sto trovando bene ma devo imparare ancora tante cose. Con la Lazio è importante fare punti, non dobbiamo pensare ad altro. Loro hanno giocatori molto forti, dovremo essere bravi a metterli in difficoltà. Un po’ è un derby, in fondo affronto la Lazio. Non ho parlato con nessuno dei miei amici, ma comunque gioco nell’Empoli e devo pensare soprattutto a fare il bene della squadra. Devo guardare anche a Biglia, è un grande regista e mi farà piacere affrontarlo. Speriamo di imparare tanto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *