Empoli, parla Mario Rui: “Ringrazio per il rinnovo, qui sono cresciuto”

Aveva un destino incerto, ma qualcosa si è fatto più sicuro.

mario rui
Mario Rui dell’Empoli e Josè Callejon. Fonte: empolifc.com0

Mario Rui ha rinnovato con l’Empoli fino al 2019. Una buona notizia per tutti i tifosi che dall’estate 2013 hanno potuto ammirare la crescita di questo giovane calciatore. Soprattutto l’anno scorso, nell’anno magico di Sarri il difensore è stato uno degli elementi più importanti dei toscani. Sembrava che il portoghese potesse lasciare Empoli immediatamente, le pretendenti non mancavano affatto. Si leggeva anche che il classe ’91 potesse restare senza rinnovare. Alla fine, fa uno e l’altro, almeno per ora. Mario Rui ha parlato in conferenza stampa del suo momento, del rinnovo e del futuro. Di seguito le parole del giocatore riportate da Tuttomercatoweb:

“Sono felice per il rinnovo, l’Empoli ha fatto un grande sforzo. Nonostante tutto ero tranquillo, da un po’ stavamo parlando con la società. Qui sto giocando e ho avuto modo di crescere molto. Abbiamo firmato questo rinnovo non per una cessione. Spero di stare qui, anche se magari questo contratto può dare forza alla società. Domenica mi sono infortunato nella sfida contro la Fiorentina, poi sono rientrato nel momento più difficile per aiutare la squadra. La prossima gara? Ci ritroveremo davanti una Lazio arrabbiata”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *