Europa League, Villarreal agli ottavi: termina 1-1 contro il Napoli

Non basta la buona prestazione del Napoli ed il goal di Hamsik per accedere agli ottavi di finale di Europa League: al San Paolo il Villarreal conquista il passaggio del turno grazie al risultato di 1-1.

Fonte: Pagina Facebook "Foto Calcio Napoli - Danilo Rossetti"
Fonte: Pagina Facebook “Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti”

Gli uomini di Sarri, troppo frenetici e sfortunati in certe circostanze, partono a mille all’ora e trovano la rete del vantaggio al 17′ grazie alla prodezza di Marek Hamsik che di prima intenzione calcia al volo un pallone dalla distanza e batte Areola. Il goal dona ancora più fiducia ad un Napoli in completa trazione offensiva: Insigne e Mertens sfiorano poi volte il raddoppio, il Villarreal risponde invece con uno sterile possesso palla.

L’occasione più ghiotta per i partenopei capita a pochi minuti dall’intervallo, quando Hamsik scarica un pallone in area ma, complice una deviazione di testa di Musacchio, trova soltanto l’esterno del palo.

La lucidità vista nel primo tempo lascia il posto alla frenesia: nella ripresa il Napoli appare confusionario ed impreciso, troppo distratto per riuscire a trovare il raddoppio. Il Villarreal approfitta della situazione e al 59′ sigla il pareggio con Pina che con un cross fortunato batte un incolpevole Reina. I partenopei non mollano, ma ogni occasione è perda della difesa del Submarino Amarillo e di Areola, bravo a salvare il risultato un due occasioni.

Nonostante i tanti tiri nello specchio della porta, il Napoli non riesce a trovare il guizzo giusto per passare nuovamente in vantaggio. Nonostante una buona prestazione, azzurri sono costretti a salutare l’Europa League; continua invece il cammino del Villarreal, che ha mostrato di essere una squadra ed un avversario davvero temibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *