Fiorentina, la gioia di Andrea Della Valle: “Stagione speciale, oltre le aspettative”

Al termine della cerimonia di Sua Santità Papa Francesco allo stadio Artemio Franchi, ha parlato il presidente della Fiorentina, Andrea Della Valle.

Andrea Della Valle - Fonte ACF Fiorentina
Andrea Della Valle – Fonte ACF Fiorentina

 

Il numero uno dei viola è stato intercettato da Radio Toscana.

Della Valle commenta così la visita di Papa Francesco: “É la prima volta che vedo uno stadio così pieno, anche in campo. É un’emozione unica, forse di più della prima volta che lo abbiamo incontrato prima della finale di Coppa Italia. Uno dei momenti più belli che ho vissuto. Ci tenevo di essere qui, per accoglierlo ed incontrarlo. Sua Santità è un personaggio vicino al popolo, con coraggio sta facendo tanto. L’importanza dei valori trasmessi dal Santo Padre in linea con i principi portati avanti dalla Fiorentina? Prima che arrivassi so che ha parlato dell’importanza del dialogo. Sono cose che anche noi nel nostro piccolo cerchiamo di trasmetterlo al nostro gruppo e di conseguenza al popolo viola. La folta rappresentanza della Fiorentina oggi in occasione della visita del Papa a Firenze? Cosa c’è di più importante di un’occasione del genere. Anche vederlo un’ora o mezzora trasmette un’energia che ci servirà nei prossimi mesi”.

Passando a temi più legati al calcio, Andrea Della Valle spiega: Una stagione speciale? A prescindere da come andrà a finire possiamo considerarla già speciale, oltre alle aspettative. Quando ho scelto Sousa era una scommessa e tutto questo è merito suo così come del sottoscritto che ho avuto il coraggio di portarlo a Firenze perché avevo capito che poteva essere l’uomo della svolta. Adesso godiamoci questo momento con umiltà e consapevolezza. Il “salutate la capolista”? É una cosa bella, godiamocela

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *