Genoa, parla Perotti: “Qui ho ritrovato la felicità grazie a Gasperini”

Pienamente recuperato dall’infortunio, Diego Perotti, indispensabile attaccante del Genoa è pronto a dare tutto per aiutare la squadra che tanto ama; come spiegato in una intervista alla Gazzetta dello Sport.

Diego Perotti con la maglia del Siviglia: Quico Perez Ventana Fonte: Flickr.com
Diego Perotti con la maglia del Siviglia: Quico Perez Ventana
Fonte: Flickr.com

 

Qui ho ritrovato la felicità grazie al mister Gasperini ed al suo staff che mi hanno fatto superare ogni malanno fisico, ora so finalmente di essere un vero giocatore e lavoro per il bene della squadra“.

Dimenticata ormai la possibilità di lasciare il club: “Il periodo del calciomercato è sempre strano e non sai mai cosa può accadere. Alla fine sono contento di essere rimasto ed ora ho l’opportunità di pensare solo al campo“.

Passando al campionato, Perotti commenta così:  “Di solito non finisce mai come inizia: siamo solo alla settima giornata: di sicuro mi aspettavo che ad esempio il Milan fosse tra le prime, ma ancora c’è tempo. Noi non abbiamo raccolto molto per il gioco prodotto, non so se riusciremo a replicare il sesto posto dello scorso anno: di sicuro ci proveremo fino all’ultimo”.

Per finire, Perotti torna a concentrarsi sui miglioramenti da raggiongere: Mi dicono sempre che non segno molto ed è vero, voglio andare oltre le quattro reti dello scorso anno. L’importante però è che la squadra torni a giocare il calcio sprizzante di un tempo: tutti infatti mi dicevano che il Genoa sapeva giocare bene a calcio. Tra i nuovi arrivati occhio a Capel, ci giocai insieme al Siviglia ed è davvero forte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *