Inter, Ljajic: “Mi sono emozionato a rivedere i miei ex compagni”

Adem Ljajic parla per SkySport della sua prima partita contro la sua ex squadra, la Roma:

Adem Ljajic (fonte: www.inter.it)
Adem Ljajic (fonte: www.inter.it)

Ti hanno fatto piacere le parole di Mancini? E’ questo l’impatto mentale che devi avere?
Io come ho detto anche una settimana prima, mi alleno ogni giorno al 100% perché voglio che il mister mi metta in campo. Oggi il mister mi ha messo in campo e non ho fatto bene solo io ma tutta la squadra

Questa partita vi può consentire di fare un salto di qualità mentalmente?
Sì, sapevamo che la Roma ha grandi giocatori che ti possono mettere in difficoltà in ogni momento. Sapevamo che avremmo dovuto difendere in 11 in fase di non possesso. Siamo molto contenti per questa vittoria che ci dà molto a livello mentale

Riuscirai a essere così continuo? Ti andrà di sacrificarti in fase difensiva come hai fatto oggi?
Oggi non era semplice, dovevamo difenderci in 11 perché la Roma crea tanto. Spero che dalle prossime partite giocheremo meglio, così per noi attaccanti sarà più facile fare meglio

Ti abbiamo visto scherzare con De Rossi e Sabatini…
Sì ho visto tutti quanti prima della partita, ero emozionato perché abitavo con loro e mangiavo lo stesso pane, era difficile immaginarli come un avversario. Sono dovuto entrare in campo con la testa giusta per aiutare l’Inter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *