Juventus, Chiellini: “Per segnare abbiamo bisogno di tranquillità”

Lo 0-0 contro il Borussia Moenchengladbach ha lasciato l’amaro in bocca in casa Juventus, visto che in attacco è ancora una volta mancata la freddezza necessaria in attacco per chiudere la partita.

Giorgio Chiellini. Fonte: cagliaricalcio.net
Giorgio Chiellini. Fonte: cagliaricalcio.net

Tuttavia, Giorgio Chiellini ha voluto guardare il bicchiere mezzo pieno: nelle ultime partite infatti, i bianconeri hanno subito relativamente poco. “La cosa positiva è che nelle ultime due partite non abbiamo preso un tiro se non il mezzo tiro di Brozovic – ha detto il difensore a ‘Sky Sport 24’Stiamo crescendo come squadra, come organizzazione, e questo è positivo perché nelle prime abbiamo preso troppi gol”.  Per buttare la palla in rete dunque serve la tranquillità e la consapevolezza tipiche delle grandi squadre, fattori quantomai fondamentali per portare l’intera posta in palio a casa, a detta dello stesso Chiellini: “Abbiamo avuto buona manovra, non ci siamo quasi mai fatti prendere dalla foga tranne che negli ultimi minuti. Abbiamo sbagliato le scelte negli ultimi 25 metri, c’è stata poca lucidità e troppa voglia di segnare. Serve la tranquillità della grande squadra, magari quel pizzico di cinismo che ci permetta di vincere le partite”.

Olivio Daniele Maggio

Originario di Francavilla Fontana, città dell'entroterra brindisino. Laureato in Scienze della Comunicazione e cresciuto praticamente a pane e calcio, coltiva molte aspirazioni tra cui quella di diventare giornalista professionista, ruolo che oscilla su un filo che divide il lavoro e la passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *