Juventus, Fonseca sul caso Caceres: “Martin è dispiaciuto per quanto successo”

Oltre alla sfida di domani sera di Champions League contro il Siviglia, a tenere banco in casa Juventus è il “caso Martin Caceres”, con il terzino uruguaiano che nella notte scorsa è stato artefice di un incidente stradale con la propria Ferrari, andandosi a schiantare contro la pensilina dell’autobus in una via di Torino.

Caceres e Pinilla - Fonte: cagliaricalcio.net
Caceres e Pinilla – Fonte: cagliaricalcio.net

La Juventus dopo l’accaduto ha immediatamente sospeso e multato il calciatore, che dunque non sarà disponibile per la gara di coppa contro il club andaluso guidato da Unai Emery. Sull’argomento è intervenuto ai microfoni del programma di Sky Football Night l’ex attaccante proprio della Juventus (oltre che di Cagliari, Napoli, Roma e Como in Italia) Daniel Fonseca, il quale è anche l’attuale agente di Caceres. Queste le sue parole: “Martin ieri sera era a cena da alcuni amici per festeggiare un compleanno. Di solito in queste situazioni si brinda e si beve, nonostante oggi si risulti positivi all’alcool-test anche per poco. Messosi alla guida, ha perso il controllo della sua Ferrari a causa dell’asfalto bagnato dalla pioggia. Non era assolutamente ubriaco ed è molto dispiaciuto per quanto accaduto. Ha sbagliato e la Juventus ha tutte le ragioni del mondo ad aver agito in questo modo, ma Martin è sempre stato un professionista esemplare, di grande temperamento e serietà. È rimasto molto sorpreso dalla scelta del club, ma deve accettare le scelte della Juventus essendo un dipendente della società”.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *