Juventus, Lichtsteiner spiega: “Ci vorrà tempo, servono altri accertamenti”

Situazione spinosa ed intricata quella riguardante Stephan Lichtsteiner in casa Juventus, con il terzino destro svizzero che dopo essere uscito anzitempo dal campo nella gara di Serie A pareggiata contro il Frosinone, aver passato una notte in ospedale e aver successivamente saltato la trasferta di campionato persa a Napoli, sembrava sulla via del recupero oltre che arruolabile per la gara di questa sera in Champions League contro il Siviglia.

Stephan Lichtsteiner - Fonte: Davide Denti
Stephan Lichtsteiner – Fonte: Davide Denti

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, invece, non potrà disporre del suo terzino per la partita dello Stadium contro gli andalusi, nonostante Lichtsteiner in questi giorni avesse svolto un paio di allenamenti in gruppo con i compagni al centro sportivo di Vinovo. I problemi respiratori accusati con il Frosinone continuano infatti a dare noia all’esterno difensivo della Juventus, il quale attraverso la propria pagina ufficiale Facebook ha parlato questa mattina per fare chiarezza sulla situazione. Queste le parole postate dal laterale juventino sul noto social network: “Ciao a tutti, nell’ ultimo post sono stato un pò troppo ottimista. Al momento non potrò ancora giocare visto che dovrò superare ulteriori accertamenti medici. Ci vorrà ancora più tempo e pazienza. Ma non vedo l’ora di rientrare in campo! Grazie dei vostri auguri di pronta guarigione! Un abbraccio Steph”.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *