Juventus, Pogba-Morata no stop. Si allenano nel giorno libero per esserci con l’Inter

La Juventus non è più disposta a concedere favori. I punti persi per strada, specialmente allo Juventus Stadium, i tanti infortuni che martellano sulle spalle di Allegri, hanno risvegliato il cane dormiente. E la ripartenza inizia dai singoli, da quei giocatori designati a far fare il salto di qualità in questa stagione alla squadra.

Pogba e Morata, sono loro i nuovi leader dello spogliatoio juventino, al pari di Buffon, Marchisio, Chiellini, Bonucci e Barzagli. Pogba e Morata devono e vogliono prendere idealmente il ruolo carismatico lasciato da Vidal e Tevez. I due vivono un momento di forma differente, ma sono legati da un infortunio che gli lascerà in dubbio con l’Inter sino alla fine. Se stanno bene, giocano loro: ma oggi come stanno?

Paul Pogba. Fonte: Catherine Kõrtsmik from Tallinn, Estonia (Wikipedia)
Paul Pogba. Fonte: Catherine Kõrtsmik from Tallinn, Estonia (Wikipedia)

Di sicuro, i due hanno una voglia matta di esserci. Pogba, forse nel suo periodo più sottotono della carriera juventina, è afflitto da una distorsione di primo grado; Morata, dopo la paura di una stagione compromessa da un fortuito scontro di gioco contro un giocatore del Lussemburgo, lavora per ridurre quell’ematoma, unico ostacolo alla sua presenza contro l’Inter. A differenza di Pogba, la sua stagione sembra sulla rampa di lancio: il giocatore, dopo qualche acciacco di troppo, finalmente sembra aver ripreso una buonissima forma: 3 gol in questo inizio stagione.

Entrambi, Pogba e Morata, si sono allenati nel loro giorno libero. Loro, i due uomini più determinanti della stagione, erano oggi a Vinovo da soli per bruciare le tappe. La loro presenza rimane in dubbio, ma il carattere che ci stanno mettendo per esserci meriterebbe il premio della loro presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *