Juventus-Torino 2-1, derby emozionante: Cuadrado regala i tre punti allo scadere

Torna alla vittoria la Juventus e lo fa nel migliore dei modi: in casa, nel derby e nei minuti di recupero con una zampata di Cuadrado, subentrato a Kedhira all’inizio del match.

Juan Cuadrado (fonte: @cfcunofficial (Chelsea Debs) London, Flickr.com)
Juan Cuadrado (fonte: @cfcunofficial (Chelsea Debs) London, Flickr.com)

Primo tempo. Inizio un po’ timido da parte di entrambe le squadre, che non si sbilanciano. All‘8’ sfortunata la Juventus: Kedhira si fa male ed è costretto ad uscire, lasciando il posto a Cuadrado. Partita non bellissima da vedere fino al 19′ quando una bella giocata di intesa tra Cuadrado e Dybala favorisce Pogba, che sorprende Padelli con un pallonetto, segnando. Sesto gol consecutivo nel derby per il francese. Il Torino tuttavia non viene destabilizzato dal vantaggio bianconero e sfiora il pareggio al 30′ e al 42′ con Quagliarella.

Secondo tempo. 50′ punizione Torino per fallo su Quagliarella. Respinta della barriera, gol di Bovo. 57′ grande salvataggio di Buffon su Glik: con un colpo di reni manda la palla in angolo. 61′ calcia Hernanes da fuori area e la manda fuori. Ancora la Juve in attacco per tornare in vantaggio: recupera palla Padoin, crossa a Cuadrado che la passa a Pogba, ma il francese la spara alta sulla traversa. Al 63′ ancora vicini al gol i bianconeri con Hernanes, che non è molto preciso. 68′ anche Dybala sfiora il vantaggio. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, sbaglia Pogba davanti alla porta. Ci provano in tutti i modi i campioni d’Italia, ma sono anche sfortunati e imprecisi. Al 69′ è il Torino a preoccupare i padroni di casa: Vives da fuori area con un gran tiro respinto da Buffon. 75′ il portiere bianconero ancora decisivo e ancora su colpo di testa di Glik. In generale Juve propositiva, ma mai concreta davanti alla porta (caratteristica di questo inizio di stagione) e Torino pronto a ripartire in contropiede. 90′ incredibile traversa presa da Bonucci e incredibile parata di Padelli su Marchisio, che salva i granata. Juventus sfortunata. 93′ riporta in vantaggio i bianconeri Cuadrado, facendo esplodere lo Stadium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *