Lazio-Milan 4-1, le pagelle dei biancocelesti: è super Immobile

Una super Lazio travolge 4-1 il Milan all’Olimpico ed aggancia il secondo posto in classifica.

Lazio - Marco Parolo. Fonte: laziopolis.it
Lazio – Marco Parolo. Fonte: laziopolis.it

Perfetta la partita degli uomini di Inzaghi che vincono grazie ad un’ottima prova corale con Ciro Immobile, autore di una tripletta e dell’assist per il sigillo finale di Luis Alberto, sugli scudi. Ecco le pagelle dei biancocelesti:

 

Strakosha 7,5: sempre attento e senza sbavature, da sicurezza alla difesa; qualche buona  parata nel secondo tempo, quando il Milan almeno ci prova;
Wallace  S.V.: purtroppo esce dopo 15′ per un infortunio che, per quello che si è visto, non sembra cosa da poco;
De Vrij  7,5: anche oggi insuperabile; le sue prestazioni si ripetono su alti livelli ed è difficile trovare parole diverse ogni settimana;
Radu 7: fa tutta la sua parte con grande generosità; anche oggi finisce stanchissimo e dolorante, sostituito al 75′;
Basta 7: molto attivo in attacco e puntuale nel rientri; nel secondo tempo si limita un po’ ma ha una grande occasione per segnare;
Parolo 7: oggi decisamente più vivo che nelle ultime partite; geniale l’assist per il terzo gol di Immobile; si fa espellere ingenuamente ad un minuto dalla fine del recupero;
Leiva 7: non si limita a difendere ma partecipa anche alla costruzione; solido e molto continuo vince alla grande il confronto con Biglia;
Lulic 7: con lui la copertura della fascia sinistra è assicurata; da destra mette un pallone morbido ad Immobile per il secondo gol, e questo non è scontato. Esce dopo un quarto d’ora del secondo tempo, quando stava perdendo lucidità;
Milinkovic 7: forte fisicamente, insuperabile di testa; da lui partono tutte le azioni dei biancazzurri del primo tempo, nel secondo si dedica maggiormente a difendere;
Luis Alberto 7,5: si fa vedere, tenta molte giocate intelligenti, prende il rigore, segna il gol che sancisce il trionfo, continua su un livello altissimo per 90′, si conferma la sorpresa di inizio stagione;
Immobile 8,5: segna tre gol, manda in gol Luis Alberto, tiene sempre in affanno Bonucci e compagni, continua a correre fino al fischio finale; cos’altro potrebbe fare un centravanti?
Bastos 7,5: entra a freddo dopo 15′  e gioca tranquillo con grande autorevolezza; non esita quando serve il rilancio lungo per non correre rischi;
Lukaku 7: entra bene in partita sostituendo Lulic. Porta freschezza difendendo bene e provando qualche sprint dei suoi;
Luiz Felipe s.v. Esordisce in Serie A giocando pochi minuit senza commettere errori. Potrà essere utile nelle prossime settimane.