Leicester, Ranieri predica calma: “Siamo forti solo se pensiamo una gara alla volta”

Più passano le giornate, più la favola del Leicester si trasforma in realtà: i Foxes hanno fatto un altro passo avanti nella conquista della Premier League.

Claudio Ranieri - Fonte: Roberto Vicario (Wikipedia)
Claudio Ranieri – Fonte: Roberto Vicario (Wikipedia)

La vittoria di ieri sera per 1-0 contro il Newcastle dell’esordiente Rafa Benitez mette il Leicester a 5 punti di vantaggio sul Tottenham. Ma questi, come abbiamo imparato in queste giornate, sono discorsi che al pragmatico Claudio Ranieri interessano poco.
Al termine della partita, l’allenatore italiano ha parlato della gara disputata dai suoi giocatori e della difficoltà di incontrare un club nelle condizioni in cui so trova il Newcastle: “Ero sicuro che sarebbe stato un match così duro. Quando una squadra cambia il tecnico, è normale che i giocatori vogliano dimostrare il proprio valore e, inoltre, il Newcastle ha ottimi giocatori e sono sicuro che si salverà. Non è stata certamente una delle migliori prestazioni del Leicester – confessa Ranieri – ma ho apprezzato lo spirito. Okazaki? Non mi importa chi fa gol, mi interessa la prestazione generale. Un po’ troppo nervosi nel secondo tempo, più chiusi rispetto al primo tempo in cui abbiamo creato occasioni“.

Inevitabile la domanda sulla vetta della classifica ed il titolo nazionale, ma l’allenatore del Leicester va in dribbling secco e punta dritto al prossimo obiettivo: “Credo che dobbiamo solo pensare al prossimo match contro il Crystal Palace. Siamo forti solo se pensiamo una gara alla volta“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *