Liga, 12° giornata: stop per il Villarreal al Madrigal, vince il Levante

Dopo il Clasico che ha segnato la 12 esima giornata di Liga, il campionato prosegue con il trionfo del Levante, vittorioso dopo gli scivoloni delle ultime gare, la sconfitta dell’Ath. Bilbao piegato dal Granada e il pari tra Villarreal ed Eibar.

Fonte: TuiterKent (wikipedia.org)
Fonte: TuiterKent (wikipedia.org)

La domenica di Liga si apre al Molinon con il successo del Levante che in trasferta supera 3-0 il Gijon nel lunch match. Gara dinamica e vivace tra le due compagini che si sono affrontate a viso aperto.

Il fragile equilibrio della gara s’infrange però dopo appena un quarto d’ora: la squadra valenciana dimostra la propria superiorità siglando prima la rete del vantaggio con Deyverson e suggellando poi il raddoppio con Feddal.

Il primo tempo si chiude con il Levante che rifila il tris ai padroni di casa con la doppietta firmata ancora da Deyverson: il Gijon, chiamato ad un impossibile rimonta, tenta il tutto per tutto nella seconda frazione di gara.

L’occasione per accorciare le distanze si verifica prima al 63′ su rigore non concretizzato da Jonathan, poi con Castro che non riesce a trovare lo specchio della porta. Per i padroni di casa è la seconda sconfitta di fila: soltanto 12 i punti accumulati finora; più disastrosa la situazione del Levante, che nonostante la vittoria, resta in zona retrocessione.

Fonte: Raquel Guerra - flickr.com
Fonte: Raquel Guerra – flickr.com

Solo uno scialbo pareggio al Madrigal tra Villarreal ed Eibar che si fermano sull’1-1. Dopo un buon inizio dei padroni di casa che attaccano con Soldado e Bakambu, sono gli ospiti ad emergere alla mezzora e siglare l’1-0 con la rete di Enrich.

Sul finire del primo tempo, ghiotta chance sprecata dai baschi: dal dischetto Garcia manca il bersaglio e Areola si tuffa in parata indovinando la traiettoria del pallone.

Nella ripresa si complica il match dell’Eibar, in dieci per l’espulsione di Keko, ed il Villarreal approfitta per pareggiare i conti con Costa che si invola sulla destra e sfrutta l’assist di Suarez, portando la squadra a quota 21, a pari con il Celta Vigo, sulla scia delle tre grandi. Punto prezioso anche per i baschi che si fermano dopo due vittorie ma tallonano i valenciani, avanti di una sola lunghezza.

Si concludono i giochi della giornata di Liga con il match tra Granada e Ath. Bilbao: a Carmenes, sono gli andalusi ad imporsi sul 2-0 rialzandosi dopo la sconfitta contro il Vallecano. Avvio di gara disastroso per gli ospiti che dopo appena 5′ regalano la rete agli avversari: è l’autogol di Laporte a condizionare le sorti della partita.

La formazione basca tenta la reazione nel primo tempo che si spegne sulla punizione di Beneit, abilmente intercettata da Fernandez che si supera anche nel parare il missile scagliato da Aduriz. Un Granada più compatto e determinato firma il raddoppio con Success ed interrompe la scia di vittorie dell’Ath. Bilbao, che resta a 17.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *