Liga, all’Atletico basta un goal di Koke: 1-0 in casa del Betis

Al Villamarín basta un goal nell’avvio di Koke per regalare la vittoria all’Atletico Madrid contro un Betis spento e mai veramente in partita, che prova solo sporadicamente ad avanzare e a pareggiare i conti.

Fonte: Carlos Delgado
Koke. Fonte: Carlos Delgado

Il centrocampista apre le marcature al settimo minuto di gioco con un facile tap-in dopo la respinta di Adan. I colchoneros dominano per tutta la partita e sfiorano più volte il raddoppio con i pericolosi tiri di Koke e Griezmann. Il Betis trova la prima occasione soltanto alla mezz’ora di gioco con un tiro dalla distanza di N’diaye, che termina altissimo sopra la traversa.

Nella ripresa i Beticos riescono a trovare qualche buona occasione, ma la difesa dell’Atletico è ben chiusa e riesce a reggere i timidi e imprecisi assalti degli andalusi. È Griezmann il più pericoloso fra gli uomini di Simeone: il francese prova in tutti i modi ad andare in goal, prima  con un tiro a tu per tu con Adan che termina fuori dallo specchio della porta, poi con un sinistro dall’interno dell’area di rigore che si stampa direttamente sul palo.

Basta dunque il goal nel primo tempo di Koke per regalare il secondo posto il classifica all’Atletico Madrid, ora distante quattro punti dalla capolista Barcellona. Staziona invece al dodicesimo posto il Betis, a pari punti proprio con gli odiati cugini del Siviglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *