Liga, Atletico Madrid-Sporting Gijon: 1-0, i Colchoneros soffrono ma Griezmann risolve tutto

Allo stadio “Calderon” di Madrid, oggi alle 18.15, l’Atletico ha incontrato lo Sporting Gijon per il posticipo pomeridiano dell’11° giornata di Liga. La squadra di Simoeone è riuscita, proprio nei minuti di recupero del secondo tempo, a passare in vantaggio contro uno Sporting che gli ha dato filo da torcere. I Colchoneros sono ora quarti, ad un solo punto dal Celta de Vigo.

Fonte: Maeve_ab9 - Flickr
Fonte: Maeve_ab9 – Flickr

Il primo tempo ha visto protagonisti i padroni di casa che, con possesso palla e pressing in attacco, hanno fatto la partita durante i primi 45 minuti di gioco. I madrileni non riescono a sfruttare la prima buona occasione con Carrasco, che spinge sulla fascia, si accentra e conclude con un tiro a giro, la palla però finisce lontana dalla porta. Ci riprova poi Tiago con un colpo di testa, su assist di Filipe Luis, ma il tiro viene disturbato e la conclusione fallisce. Gli ospiti sono dunque costretti a chiudersi in difesa, subendo le azioni insistenti e pressanti degli avversari. I madrileni, verso la fine della prima frazione di gioco hanno rischiato il contrattacco, con una stangata di Halilovic, prontamente parata da Oblak. L’arbitro fischia e manda tutti negli spogliatoi; sono stati i padroni di casa ad aver inciso maggiormente, però senza concretizzare e senza andare in gol; gli ospiti, invece, hanno tentato di fare buona guardia, facendo leva soprattutto sulle occasioni determinate dalle ripartenze.

All’avvio del secondo tempo il copione è più o meno lo stesso, l’Atletico è intenzionato a passare in vantaggio e portare a casa i 3 punti, concedendo davvero poco allo Sporting Gijon. Carrasco, che ha svolto un ottimo lavoro sulla fascia sinistra, arriva in area e la piazza bassa per Griezmann, ma il francese viene opportunamente anticipato da Menendez. Griezmann è inarrestabile e si rende pericoloso in due occasioni ravvicinate, ma Cuellar non si fa trovare impreparato. Al 67′ gli ospiti sfiorano lo 0-1 con un tiro di Jony. I padroni di casa continuano a spingere, incoraggiati anche dai tifosi, ma non riescono ad impensierire mai concretamente il portiere dello Sporting. Negli ultimi minuti di recupero i Colchoneros le provano davvero tutte, mettendo sotto assedio l’aria di rigore avversaria e, al 93′, Griezmann anticipa tutti e segna con un colpo di testa. Rete e vittoria meritate per l’Atletico che ha avuto a che fare con uno Sporting ben assortito, ma che è riuscito a fare la differenza nel finale grazie al gol del Petit Diable. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *