Liga: Espanyol-Atletico Madrid 1-3, vittoria in rimonta per i Colchoneros

Al‘Cornellà-El Prat’ di Barcellona è andata in scena la sfida tra l’Espanyol di Constantin Galca e l’Atletico Madrid di Diego Simeone. I ‘Pericos‘ di Galca non perdevano dal 3 marzo scorso e sono a metà classifica. L’Atletico di Simeone è secondo e viene dal ko al ‘Camp Nou’ nel derby di Champions League col Barcellona.

Antoine_Griezmann_-_CdR_-_RM_v_ATLESPANYOL (4-5-1) Pau Lopez; Javi Lopez, Alvaro Gonzales, Roco, Ruben Duarte; Diop, Oscar Duarte, Victor Sanchez, Abraham, Asensio; Gerard. Allenatore: Constantin Galca

ATLETICO MADRID (4-4-2) Oblak; Juanfran, Godin, Lucas Hernandez, Filipe Luis; Augusto Fernandez, Koke, Gabi, Carrasco; Griezmann, Torres. Allenatore: Diego Simeone

PRIMO TEMPO: Primo quarto d’ora a ritmi bassi al Prat fra Espanyol e Atletico Madrid, poi al 18′  si smuove qualcosa e arriva la traversa di Torres con un destro a giro all’incrocio dei pali dopo una grande giocata a rientrare da sinistra su Enzo Roco.  Al 29′ arriva il vantaggio dell’Espanyol da calcio d’angolo, Pape Diop stacca poderoso sovrastando Juanfran e batte Oblak sul secondo palo, palo-gol per il centrocampista senegalese.  Dopo soli cinque minuti arriva il pareggio dell’Atletico, Torres stoppa di petto fra Roco e Alvaro e batte Pau Lopez incrociando di destro sul lancio di Koke e fa 1-1.

SECONDO TEMPO: Come nelle prime fasi del match, anche la ripresa inizia a ritmi piuttosto bassi, al 58′ però l’Atletico trova il gol del vantaggio, Antoine Griezmann batte Pau Lopez incrociando in rete col mancino al termine di una bellissima azione, tutta di prima, fra Torres e Koke. Al 70′ grande occasione per Torres per mettere la firma del 1-3 e per mettere la firma su quello che sarebbe stato il gol del mese dai 40 metri. I cholchoneros chiudono i giochi all’ 89 con il gol del definitivo 1-3, Koke anticipa Roco in area piccola e batte Pau Lopez di testa sul cross teso di Torres.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *