Liga: la Real Sociedad recupera punti importanti, il Las Palmas blocca il Villarreal

Per la 9° giornata di Liga scendono in campo oggi, alle 12:00 e alle 16:00, Levante – Real Sociedad e Las Palmas – Villarreal.

Carlos Vela - Fonte: Aileen Carreño (Wikipedia.org)
Carlos Vela – Fonte: Aileen Carreño (Wikipedia.org)

Il Levante di Alcaraz e la Real Sociedad di Myoes si trovano in una situazione complicata, in termini di classifica. Entrambe le squadre sono in zona retrocessione e questi 3 punti agguantati dalla Real Sociedad sono importanti per respirare un po’ e staccarsi dal quartetto fanalino di coda. A sbloccare il match, ai primi minuti, è Vela che, dopo un clamoroso errore a tu per tu con Martínez, ci riprova concludendo prima sul corpo del portiere e poi ribatte mettendo la palla in rete. Il Levante non reagisce e al 35′ Agirretxe raddoppia con un colpo di testa. I padroni di casa cercano di rispondere durante il primo minuto di recupero ma la conclusione di testa di Mari colpisce la traversa. Poco reattivi ma anche sfortunati gli uomini di Alcaraz in questi 45 minuti. Nella seconda frazione di gioco i padroni di casa sono più sbilanciati in avanti per riaprire la gara, la Real Sociedad invece si chiude in difesa, proteggendo il risultato. Las Granotes sfiorano più volte la rete, spingendo in avanti con Deyverson e Moralez ma Rulli ha chiuso lo specchio della porta agli avversari in tutte le occasioni. Nel finale la Sociedad centra il poker con le reti di Illarramendi e il solito Vela. Nei 90 minuti di gioco il Levante non è riuscito neanche ad accorciare le distanze e si ritrova inesorabilmente nella zona rossa della classifica.

Situazione altrettanto disastrosa per il Las Palmas in ultima posizione che, allo stadio “Gran Canaria”, ha incontrato il Villarreal, attualmente in ottima forma e nella zona alta della classifica. L’avvio dei padroni di casa mostra una squadra volenterosa che non vuole piegarsi agli avversari, non sprecano nessun pallone ma non riescono comunque a finalizzare. Il primo tempo finisce a reti inviolate ma con netto possesso palla degli uomini di Herrera. All’inizio della ripresa le due formazioni cercano di non sbilanciarsi troppo, evitando l’attacco. Poi è il Villarreal a prendere la partita in mano e si decide a pressare, approfittando anche del momento di confusione che manda in tilt il centrocampo degli Amarillos. Occasioni da entrambe le parti, ma nulla di concreto per nessuna delle due squadre: un punticino a testa e, dunque, le dinamiche della classifica restano pressappoco le stesse.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *