Liga, l’Atletico vince di misura sul Levante e vola da solo al primo posto

L’Atletico Madrid approfitta del passo falso del Barcellona e conquista momentaneamente il primo posto in solitaria. Contro un Levante arrendevole, gli uomini di Simeone riescono a sbloccare l fra a dici minuti dalla fine, dopo aver creato tantissime occasioni.

Atletico Madrid fonte: Leandro Neumann Ciuffo
Atletico Madrid fonte: Leandro Neumann Ciuffo

Infatti il primo tempo è praticamente un monologo dei colchoneros, che da subito si riversano in avanti a caccia del goal. Il Levante prova ad uscire timidamente dalla sua metà campo, ma l’Atletico con Koke e Griezmann non dà respiro agli avversari. Proprio il calciatore francese prima dell’intervallo si divora il vantaggio facendosi anticipare del buon intervento di Lopez.

Anche nella ripresa sono sempre gli uomini di Simeone ad attaccare prima con Koke, che trova una traversa clamorosa, e poi con Saul che non riesce a mettere dentro il pallone. La prima chance per i granotes arriva al 70′ con il tiro a botta sicura di Xumetra, deviato però da Godin. La difesa del Levante continua a resistere fino all’81’, quando l’Atletico riesce finalmente a sbloccare la partita: ad andare in goal è il neo entrato Thomas che approfitta di una papera di Marino per depositare il pallone in rete.

I colchoneros provano anche a trovare il raddoppio, ma basta il goal di Thomas per regalare a Simeone tre punti preziosi che gli permettono di scavalcare il Barcellona, almeno per il momento. Continua invece la crisi del Levante, che trova la terza sconfitta consecutiva e resta il fanalino di coda di questa Liga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *