Liga: pareggio al derby di Madrid, tra Atletico e Real è 1-1

Al Vicente Calderon emozioni a mai finire nel primo derby di Madrid di questa Liga che finisce in parità: 1-1 il risultato finale tra i colchoneros di Simeone ed i blancos di Rafa Benitez.

Vicente Calderon Fonte: Alessandra Fanciano
Vicente Calderon Fonte: Alessandra Fanciano

Servono solo otto minuti al Real Madrid per passare in vantaggio e lo fa grazie a Benzema, che su un’azione strepitosa di Carvajal riceve un cross dal fondo che incorna alla perfezione. Al 22′ Sergio Ramos atterra Tiago e l’arbitro fischia un calcio di rigore per l’Atletico Madrid che ha così l’occasione per agguantare il pareggio. Momento memorabile per Keylor Navas che in questo momento sembra il portiere più in forma in Europa, che anche in questo caso intercetta la palla calciata da Griezmann negandogli il gol. I colchoneros tirano fuori la rabbia e non danno respiro al Real Madrid ma al 33′ è Cristiano Ronaldo a sfiorare il raddoppio con un sinistro dal limite dell’area che prende la traversa.

Nel secondo tempo fioccano i cartellini gialli, ma nessun gol. L’Altetico ci prova con Vietto che di testa però non inquadra la porta mentre sponda Real è di nuovo Ronaldo a cercare la palla del raddoppio ma raggiunge solo l’esterno della rete. All’ 83′ il tap-in dopo il tacco tentato di Griezmann, fornisce l’assist a Vietto per agguantare il pareggio e fare 1-1. Tutto nato dall’accelerazione di Martinez sulla sinistra. Nonostante il finale infuocato al Vicente Calderon termina 1-1 tra Atletico e Real: i blancos, in questo modo, falliscono il sorpasso in vetta salendo solo a quota 15 con Barça e Celta Vigo, a meno uno dal Villareal capolista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *