Liga: Valencia di misura sul Granada nell’anticipo

Il Valencia si aggiudica l’anticipo della Liga battendo il Granada per 1-0 al Mestalla nonostante una prestazione non brillante. Dopo il colpo di testa vincente di Mustafi la squadra di Sandoval non riesce a sfruttare nessuna delle buoni occasioni create per raggiungere il pareggio.

Valencia - Mestalla Fonte: Víctor Gutiérrez Navarro from VALENCIA - Valencia CF - Español 2012 #23
Valencia – Mestalla
Fonte: Víctor Gutiérrez Navarro from VALENCIA – Valencia CF – Español 2012 #23

La prima chance importante è proprio in favore degli andalusi che con il sinistro potente di Success provano a bucare la difesa avversaria, ma la conclusione del nigeriano termina abbondantemente al di sopra della traversa. A sbloccare il risultato al 26′ è però il Valencia grazie a Mustafi che di testa manda in rete il cross teso di Bakkali.

Soltanto tre minuti più tardi ragazzi di Espirito Santo sfiorano il raddoppio con Negredo che si libera in area e manda il pallone direttamente fra le braccia del portiere avversario. Il Granada prova subito a reagire con un’incornata di El-Arabi che si schianta proprio sulla traversa. L’attaccante marocchino si ripete al 41′, ma anche questa volta la sua conclusione non va a buon fine, terminando al di sopra della porta. Prima dell’intervallo gli ospiti sfiorano il pari con una bella parabola di Fran Rico, ma Domenech in tuffo salva il risultato.

Nella ripresa torna a farsi sentire il Valencia prima con un colpo di testa di Negredo che non impensierisce affatto Andres, poi col clamoroso tocco di punta di Paco Alcacer deviato in corner sempre dal portiere avversario. Il Granada non si lascia intimorire dalle pressioni degli avversari e prova a rimettere in parità il risultato con la bellissima rovesciata di Fran Rico, che sorprende tutti ma si infrange sul palo.

Ci pensa Andres a tenere in piedi la partita superandosi in più occasioni e non permettendo al Valencia di siglare il secondo goal che potrebbe mettere in cassaforte il risultato. Gli andalusi per l’ennesima volta provano a raggiungere l’1-1 con un tiro non perfetto di Biraghi, che infatti termina fuori senza preoccupare la difesa avversaria. Il Granada si arrende soltando al triplice fischio e consegna al Valencia i tre punti che gli permettono di raggiungere momentaneamente il sesto posto in classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *