Liga: vincono Betis e Bilbao, sconfitto il Villarreal che resta in testa

In attesa del derby madrileno tra l’Atletico e il Real, oggi si sono svolte tre importanti partite, valide per la settima giornata di Liga.

Autore: Euskaldunaa
Autore: Euskaldunaa

Il Rayo Vallecano ha incontrato, in casa, nell’anticipo di questa domenica, il Real Betis. Il match non è stato molto combattuto, i padroni di casa hanno subìto un gol sia nel primo tempo che nel secondo; a firmarli sono stati Westermann che, in seguito ad un contropiede, ha depositato il pallone in rete, e Ruben Castro, autore non solo del raddoppio, ma anche di un’ottima prestazione, fornendo pure l’assist per il primo gol. Il Rayo Vallecano si trova ora in una situazione delicata, con 7 punti in 7 partite. Nel pomeriggio, invece, allo stadio “San Mames” il Valencia è crollato contro l’Athletic Bilbao. Il Bilbao, partito male e sotto di una rete, ha poi recuperato segnando ben tre gol nel corso dei 90 minuti. Al 20′ l’arbitro ha fischiato punizione per gli ospiti e Daniel Parejo lo ha trasformato in gol, al 34′ Laporte, a tu per tu con la porta, ha poi trovato il pareggio con un colpo di testa e al 60′ Aduriz con un passaggio filtrante ha fornito un assist perfetto per Susaeta che ha raddoppiato. Al 69′ Aduriz chiude definitivamente i conti, portando il Bilbao alla vittoria con una magica tripletta. Serata di fuoco allo stadio “Ciutat de Valencia” anche per il Villarreal, costretto a giocare in dieci dopo appena 36 minuti di gioco. Bojan Jokic, infatti, è stato espulso dall’arbitro Izquierdo per doppia ammonizione, e per il Levante, che ha combattuto con tenacia e si è imposto col possesso palla, all’83’ è arrivato il gol. Deyverson ha siglato il vantaggio, grazie ad un cross di Nabil Ghilas. Il Villarreal blocca quindi la serie positiva, ma resta primo in classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *