Ligue 1: fuga PSG, continua la rivelazione Angers

Terminato il sabato di questa 10ma giornata di Ligue1, questi i risultati.

La tribuna del PSG. Fonte: Philippe Agnifili (flickr.com)
La tribuna del PSG. Fonte: Philippe Agnifili (flickr.com)

L’anticipo ha visto come protagonisti il Lione e il Monaco. La rete del croato Pasalic illude il Monaco, il Lione agguanta il pareggio firmando nel finale l’1-1 con Rafael ed evitando il sorpasso biancorosso in classifica. Vittoria e fuga per i Campioni di Francia del PSG. Il Bastia regge 71 minuti prima che il solito Ibrahimovic, con una doppietta, regali i tre punti. al PSG. Guingamp e Lilla proseguono il proprio cammino altalenante con un pareggio che accontenta a metà entrambe. Accade tutto nei primi 45 minuti, con i gol di Boufal e Briand. Netta vittoria del Nantes, che resiste in un primo tempo ben giocato dal Troyes e poi punisce gli avversari: di Rongier, Sabaly e Bammou le tre reti realizzate. Il Reims ci prova, ma a fare il colpaccio è il Caen, che a un quarto d’ora dal termine va a segno con Feret. La squadra di Garande, una delle grandi sorprese della Ligue 1, si mantiene al secondo posto assieme all’Angers, altra rivelazione di Francia. Dopo tre ko consecutivi tra campionato ed Europa League, ripartono i Verts: 2-0 al Gazelec Ajaccio con una rete per tempo, firmate da Beric e da Monnet-Paquet. Gara abbastanza tranquilla per i padroni di casa. L’ Angers va sotto in casa del Tolosa ma trova la forza di rimontare in pochi minuti e di portarsi sul 2-1 dopo la mezz’ora grazie alle reti di N’Doye e Abdoul Camara. La neopromossa è sempre clamorosamente seconda, assieme al Caen e dietro solo al PSG.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *