Livorno, parla Pinsoglio: “Momento bello, rete inviolata? Merito di tutti”

Il Livorno è ritornato sui suoi passi.

Curva del Livorno Fonte: Prof.Quatermass
Curva del Livorno
Fonte: Prof.Quatermass

Dopo un avvio coinvolgente, la squadra allenata da Panucci ha attraversato un momento difficile, ma in queste partite si è ripresa alla grande. Tre soli punti la distaccano dal duo Cagliari-Cesena. Dove sta la forza di questa piccola rinascita? Certamente nella voce “gol subiti”, zero nelle ultime tre giornate. Il protagonista numero uno è il portiere, Carlo Pinsoglio, che si sta prendendo i meriti di questo piccolo successo. Lui ribadisce sicuro: “La bravura non è solo la mia, ma quella di tutta la squadra”. Sul sito dei toscani è apparsa un’intervista all’estremo difensore. Ecco di seguito le parole di Pinsoglio pronunciate in conferenza stampa sul suo momento e quello del Livorno:

“Il merito è di tutti, non solo mio. La squadra e la difesa sono le protagoniste di questa situazione. Ci stiamo muovendo bene, soprattutto nel reparto arretrato. Questo successo va a contribuire al nostro morale. Nelle ultime gare capitava di prendere gol a causa delle nostre distrazioni. Al primo tiro in porta ci segnavano e questo non può andare bene. Ci siamo allenando molto su questi piccoli aspetti, con meno distrazioni e più concentrazione si possono evitare tante reti. Così facendo, vogliamo migliorarci di partita in partita. Il campionato è molto lungo e vorremmo arrivare il più in alto possibile. La Rosa è giovane e molti vorrebbero sfruttre questo anno per fare un salto di qualità. Personalmente a Livorno mi trovo bene. Sia Panucci che Tancredi mi hanno fortemente voluto, sento la loro fiducia. Seguo molto le indicazioni del mio allenatore per migliorarmi sempre di più”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *