Luiz Adriano, il trasferimento in Cina salta! Il brasiliano rientrerà al Milan

Giusto il tempo di atterrare in Cina e per Luiz Adriano è già tempo di tornare al Milan: salta all’improvviso la trattativa che vedeva l’attaccante brasiliano approdare nel calcio asiatico.

Luiz Adriano e Davide Santon - Fonte: Inter.it
Luiz Adriano e Davide Santon – Fonte: Inter.it

Luiz Adriano, arrivato la scorsa estate in Serie A dallo Shakhtar Donetsk, non ha convinto la dirigenza rossonera che ha deciso di accettare l’offerta del Jiangsu Suning per poter rientrare della spesa compiuta non più di sei mesi fa. L’atterraggio in Cina della punta sembrava aver chiuso la questione, con il Milan pronto ad incassare una cifra vicina ai 14 milioni di euro.
Ma è proprio per una questione economica che tutto è saltato. Superate le visite mediche, le proposte di contratto del Jiangsu non corrispondevano a quelle promesse in precedenza, fatto che ha fatto adirare l’entourage del 28enne di Porto Alegre e di fatto saltare la trattativa.

Riportate da UOL, ecco le parole che l’ufficio stampa del giocatore ha usato per spiegare il mancato trasferimento: “L’attaccante Luiz Adriano sta per tornare in Italia, dove proseguirà il suo contratto con il Milan. Poiché il Jiangsu Suning non ha rispettato quanto convenuto, non è stato firmato il contratto con il club cinese. Il brasiliano sarà reintegrato nella squadra rossonera e tornerà ad allenarsi normalmente con il gruppo giovedi“.
Questo cambia tutto in casa Milan. La mancata cessione di Luiz Adriano costringe i rossoneri a rivedere tutti i piani di mercato, sia in uscita che in entrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *