Milan-Fiorentina 2-0: tornano alla vittoria i rossoneri grazie a Bacca e Boateng

MILANO – Per la prima giornata del girone di ritorno di Serie A, si gioca a “San Siro” Milan-Fiorentina. Cambia poco Mihajlovic rispetto al quarto di finale di Tim Cup vinto col Carpi. Paulo Sousa col 3-4-2-1, con Ilicic e Valero dietro a Kalinic.

Fonte: Tommaso Naccari
Fonte: Tommaso Naccari

Passano solo quattro minuti ed il Milan passa in vantaggio: Bacca fugge sulla sinistra, supera Tomovic e col destro in diagonale fulmina Tatarusanu. Prova a rispondere la Fiorentina al quarto d’ora, ma Ilicic calcia male dai 25 metri. Al 25° Niang parte in contropiede, la difesa viola lo chiude prima che possa servire un liberissimo Honda. Alla mezz’ora Doveri ammonisce Suarez che entra in ritardo sul giapponese. Al 37° cross pericoloso di Alonso, ma Kalinic arriva un secondo in ritardo e non colpisce. Al 44° viene ammonito Kalinic che tenta di segnare con la mano. Finisce il primo tempo col Milan in vantaggio 1-0.
Si riparte senza cambi. Fiorentina in avanti al 5°: punizione di Borja Valero, svetta Tomovic che trova pronto Donnarumma. Al 10° occasione per Kalinic che in area calcia malissimo in diagonale. Al quarto d’ora ammonito Vecino che stende Bonaventura in accelerazione. Al 19° Niang prova l’azione personale e dal fondo colpisce il palo esterno. Due minuti dopo entra Rossi per Suarez. Ammonizione anche per Tomovic che stende Bacca a centrocampo. Il colombiano si fa ammonire subito dopo per un intervento in ritardo su Borja Valero. Mihajlovic sostituisce Montolivo per Kucka. I tifosi tornano ad applaudire il proprio capitano. Alla mezz’ora ammonito Bertolacci che entra duro su Alonso: l’esterno viola zoppica vistosamente ed al suo posto entra Pasqual. Al 34° entra Boateng per Niang. Tre minuti dopo è il turno di Babacar che sostituisce un inconcludente Ilicic. Al 42° esce Bacca e torna in campo dopo il lungo infortunio Balotelli. Un minuto dopo raddoppia il Milan: lancio perfetto di Kucka per Boateng che supera Tatarusanu in uscita ed insacca a porta libera. I rossoneri amministrano il possesso palla fino allo scadere. Torna quindi alla vittoria Mihajlovic che si avvicina alla zona Europa.

IL TABELLINO:
MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda, Montolivo (69° Kucka), Bertolacci, Bonaventura; Niang (79° Boateng), Bacca. A disposizione: Abbiati, Livieri, De Sciglio, Calabria, Simic, Zapata, De Jong, Poli, Mauri, Balotelli. Allenatore: Mihajlovic.
FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Astori, Roncaglia; Bernardeschi, Suarez (66° Rossi), Vecino, Alonso (75° Pasqual); Ilicic (82° Babacar), Borja Valero; Kalinic. A disposizione: Sepe, Lezzerini, Gilberto, Blaszczykowski, Mati Fernandez, Verdù, Baez. Allenatore: Sousa.
ARBITRO: Doveri di Roma.
MARCATORI: Bacca al 4°, Boateng all’88°.
AMMONITI: Suarez, Kalinic, Vecino, Tomovic, Bacca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *