Milan-Sassuolo 2-1, le pagelle dei rossoneri: soliti difetti a centrocampo, bene Bonaventura

A San Siro termina 2-1 il match tra il Milan e il Sassuolo, con reti di Bacca, Berardi e Luiz Adriano. Di seguito le pagelle del match:

suso bonaventura milan
(Giacomo Bonaventura – Foto: Salvatore Suriano)

Donnarumma 6: esordio in A per il giovanissimo portiere rossonero e gara tutto sommato semplice. Il Sassuolo spinge tanto nella prima frazione senza impensierirlo, sulla punizione di Berardi potrebbe fare di più.

Abate 5,5: qualche appoggio sbagliato, in fase d’attacco mancano i rifornimenti per gli attaccanti. L’intesa con Cerci è ancora lontana.

Alex 6: la difesa “balla” ma regge l’urto fino all’espulsione di Consigli, poi pochi pericoli.

Romagnoli 6: come per il compagno di reparto, meno lavoro rispetto al solito, ma manca la sensazione di sicurezza.

Antonelli 6: più incisivo di Abate in avanti mentre in fase difensiva soffre il giusto.

Montolivo 5,5: prova a mettere calma e ordine a centrocampo, ma continua a commettere più di qualche sbavatura.

Kucka 5: meno dinamico e incisivo rispetto alle prime uscite in maglia rossonera. Manca soprattutto la sua solita grinta (dal 70’ Bertolacci 6: entra bene in campo e trova qualche soluzione interessante).

Poli 5,5: la sua migliore dote è la corsa, ma questa sera va in difficoltà contro il centrocampo neroverde (dal 60’ Luiz Adriano 6,5: non incide sull’economia del gioco ma mette a segno la rete che da un po’ di respiro a tutto il mondo milanista).

Bonaventura 7: le occasioni rossonere passano sempre tra i suoi piedi. Nonostante nella fase centrale del secondo tempo si intestardisca in azioni solitarie, rimane il vero faro della squadra di Mihajlovic.

Bacca 6: guadagna e trasforma il rigore dell’1-0, poi si perde in qualche azione confusa e non riceve palloni giocabili dai compagni.

Cerci 6: il Meazza lo applaude all’uscita dal campo, la prestazione non è eccellente ma mostra segni di ripresa. Offre a Bacca lo splendido pallone con cui si conquista il rigore (dal 90’ Honda sv).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *