Milan, senti Nesta: “Rossoneri, cambiate mentalità”

Alessandro Nesta è stato uno dei difensori più forti passati dal Milan.  

Alessandro Nesta fonte foto: Wikipedia - milan-fiorentina_del_06_05_07_(14) from Toscanafotonotizie.it  Roberto Vicario
Alessandro Nesta fonte foto: Wikipedia – milan-fiorentina_del_06_05_07_(14) from Toscanafotonotizie.it Roberto Vicario

Il periodo con Carlo Ancelotti alla guida del club è stato prospero anche grazie ad un muro difensivo che rendeva tutta la squadra molto più tranquilla nel giocare e nell’osare. Forse sarà questo uno dei problemi del nuovo Milan targato Mihajlovic, anche se si intravedono piccoli miglioramenti da non sottovalutare. Tornando a Sandro, il giocatore ha rilasciato delle sue opinioni riguardo alla sua ex squadra. Come riporta Milanews, secondo l’ex Lazio sarebbe proprio il serbo l’allenatore giusto per questa Rosa che deve cambiare al più presto la mentalità. Nesta non ha fatto troppi giri di parole difendendo gli allenatori che si sono seduti sulla panchina rossonera nell’ultimo periodo e non hanno avuto fortuna. Tra tutti i suoi amici e compagni di vittorie Seedorf e Inzaghi. Di seguito le sue parole proprio partendo da questo tema:

“Seedorf e Inzaghi? Pronti o non pronti il Milan passa una volta sola e loro hanno fatto bene a cogliere la palla al balzo. Lì il problema non è l’allenatore e si è potuto vedere. Ci sono stati tanti cambiamenti in panchina, ma i problemi sono rimasti gli stessi. Cosa cambiare? La mentalità. Attualmente il Milan ha una Rosa che può competere per un posto in Champions League. Ci sono meno soldi del passato, non ci si può permettere di sbagliare niente e bisogna fare un buono scouting. Io e Maldini al Milan? Spero che lui entri presto in società, per me è ancora presto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *