Modena-Salernitana 2-0: Granoche e Belinghieri stendono i granata

L’anticipo della 19^ giornata di Serie B, si apre con una vittoria del Modena sulla Salernitana per 2-0, grazie alle reti di Belinghieri e Granoche, entrambi nel primo tempo.

Fonte immagine: Enrico Siboni da wikipedia
Fonte immagine: Enrico Siboni da wikipedia

La formazione di Crespo scavalca di un punto quella di Torrente, portandosi così a 21 punti.

PRIMO TEMPO – I primi 20′ minuti di gioco, passano con le due squadre che provano ad affondare nell’aria di rigore, con vari palloni lanciati al centro, sia per Granoche che per Coda. Vengono commessi, inoltre, anche tanti falli, quindi il gioco è stato interrotto più volte. Solo al 25′ ci prova Odjer con un tiro maldestro che termina al lato. Ma al 30′ risponde la squadra di casa con Rubin che prova un tiro deviato consecutivamente da Terracciano in angolo. Quattro minuti dopo, c’è un cross di Moro per Coda che, ostacolato da Rubin, colpisce male di testa; rimessa dal fondo per il Modena. 36′ ancora Salernitana con Gabionetta che entra in area ma calcia malissimo, il pallone si impenna e finisce in tribuna. Al 40′ arriva il gol del Modena e le successive numerose proteste da parte dei giocatori granata per una sospetta posizione di fuorigioco: cross dalla sinistra, palla che sorpassa il mucchio bianco-rosso e arriva a Belinghieri che da posizione ravvicinata insacca la palla in rete di testa; 1-0. Scocca il 45′ e Coda ci prova con un tiro che però termina al lato. Ma proprio all’ultimo minuto di recupero (46′), arriva l’immediato raddoppio: Granoche entra in area, si smarca, si coordina e calcia in porta, piazzando il pallone alle spalle di Terracciano; 2-0.

SECONDO TEMPO – I primi minuti di gioco si aprono con le due formazioni che lottano in mezzo al campo per il possesso del pallone, con il Modena leggermente sbilanciato in avanti con il pressing alto. Al minuto 61′ c’è un’azione per la squadra giallo-nera: cross di Luppi verso l’area, dopo una serie di rimpalli Rubin trova la deviazione in calcio d’angolo di Colombo. I campani provano a scuotere la partita con varie azioni forzate, tutte però fermate dalla difesa del Modena. La Salernitana non riesce a costruire, faticando a sviluppare azioni concrete. Al 73′ c’è uno squillo da parte di Coda che va in porta, trovando la deviazione di Marzorati che mette il pallone in calcio d’angolo. Poco dopo la formazione di Torrente risponde con un corner calciato in mezzo, Donnarumma prova di testa, pallone di poco a lato. Verso la fine, Gabionetta di sinistro calcia verso l’incrocio da punizione ravvicinata, grande parata da parte del portiere. La Salernitana non riesce a tornare in partita, il Modena può gestire questo finale con tutta calma e tranquillità. Solo al 94′ ci prova con una conclusione sbilenca Sciaudone, palla lontana dal bersaglio. Il match termina con una vittoria della squadra di Crespo per 2 a 0.

Flavio Ponissi

Flavio Ponissi

Sicignano Degli Alburni-Salerno. Aspirante giornalista sportivo. Amante del calcio, quello vero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *