Napoli, agente Insigne: “Va tutelato, come Baggio o Del Piero”

L’agente del calciatore napoletano e del Napoli ha parlato del suo assistito e dei recenti infortuni che lo hanno bloccato più di qualche volta.

Lorenzo Insigne (Fonte: Clément Bucco-Lechat Wikipedia)
Lorenzo Insigne (Fonte: Clément Bucco-Lechat Wikipedia)

Antonio Ottaiano, intervenuto a Radio Kiss Kiss, ha parlato di Lorenzo Insigne, come riportato da Tuttonapoli:

“Mi auguro fortemente che questi colpi al ginocchio siano solo delle coincidenza fortuite. Ha subito dei colpi ripetuti, e sono dell’idea che calciatori come lui vadano tutelati, come accadeva per Baggio o Del Piero. Certi interventi andrebbero puniti in maniera decisa e severa perché se la gamba arriva a colpire il ginocchio può essere pericoloso. Riguardo il riposo di Lorenzo contro il Palermo, io sono di parte e perciò, anche se l’allenatore farà le sue scelte, io i giocatori talentuosi come lui li farei giocare ogni partita. In questa posizione datagli da mister Sarri riesce ad essere più lucido in zona gol, come i numeri parlano ben chiaro.  Speriamo che riesca a raggiungere quota 10 gol in campionato, anche se vorrei dire che giocando nel suo ruolo più idoneo Lorenzo è riuscito ad arrivare a quasi 20 gol. Negli anni scorsi non si è ripetuto, ma credo sia stato anomalo per una serie di fattori.  Lui sogna una famiglia, è gia maturo e già ai tempi del Foggia mi chiese come si potesse adottare un bambino. Si allontana dallo stereotipo del calciatore, è attaccato alla sua famiglia e vive una vita tranquilla”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *