Napoli-Fiorentina, Sarri: ” La Fiorentina è più forte di noi. La Juventus è la favorita per vincere il campionato.”

Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita che vedrà gli azzurri sfidare la Fiorentina.
Maurizio Sarri. Fonte: EmpoliFC.com
Maurizio Sarri. Fonte: EmpoliFC.com

IL BIG MATCH E LA VIOLA – “E’ per merito della Fiorentina che è capolista e non casualmente perchè è l’unica squadra che ha dominato tutte le partite. Il merito è dei viola, la nostra classifica è ancora intermedia perchè nelle prime tre gare abbiamo fatto solo due punti e quindi cerchiamo continuità per risalire. La Fiorentina ha vinto 4-1 a San Siro con l’Inter e l’anno scorso è arrivata davanti al Napoli, ora è davanti e quindi sono più forti”.

INCOGNITE DEL DOPO SOSTA – “C’è sempre perchè giocatori vanno via con le nazionali e si interrompe l’inerzia, la nostra era positiva. Vedremo se abbiamo la mentalità per ripartire dove abbiamo lasciato, non è automatico”.

SCUDETTO? JUVE ANCORA FAVORITA –  “La stragrande favorita è sempre la Juventus. Se proprio volete, allora vi dico la mia, poi possono giocarsela anche altri perchè ha perso qualche punto all’inizio. E’ folle non dire che la Juve sia favorita, rimane una forza importante che può fare un filotto di vittorie importante”.

SARRI DECISIVO – De Laurentiis ha detto che domani posso essere decisivo? Guardate, un gol sotto la curva del Napoli l’ho sognato per tutta la vita, ma forse non avevo i piedi all’altezza. In campo ci vanno i giocatori, i tecnici fanno il massimo ma decideranno i giocatori decisivi”.

HIGUAIN – “E’ stato qui, ha fatto un buon ciclo d’allenamenti, anche perchè giocando ogni tre giorno è impossibile farli, è in un buon momento e spero sia decisivo”

LA FORMAZIONE – “C’è qualcuno che ha giocato di più, ma spero a breve che si possano fare più cambi. Il primo segnale positivo è arrivato a Varsavia, quindi chi ha giocato finora non può stare tranquillo”.

Greta Spagnulo Doria

Greta Spagnulo Doria

Nata a Taranto, laureata a Bari in "scienze della comunicazione", aspirante giornalista sportiva. Fin da piccola, il calcio è la mia passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *