Napoli-Inter 2-1, pagelle azzurre: Higuain extraterrestre, Reina fenomenale

Il Napoli vince al San Paolo contro l’Inter e si regala il primo posto. Decisivo Higuain con la sua doppietta e la superparata di Reina allo scadere.

Fonte: Pagina Facebook "Foto Calcio Napoli - Danilo Rossetti"
Fonte: Pagina Facebook “Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti”
Ecco le pagelle del Napoli:

Reina 8-Chiude l’imbattibilità a quota 534 minuti, record europeo stagionale. Nel finale si esalta: prima un’uscita su Ljajic, poi all’ultimo secondo, un intervento spettacolare e decisivo che manda sul palo il colpo di testa di Miranda.

Hysaj 6-Buon primo tempo su Perisic. Quando nella ripresa Ljajic si sposa sul suo out va un po’ in difficoltà. Sempre puntuale nelle sovrapposizioni a Callejon.

Albiol 7-Non fa toccare palla a Icardi, anche nel gioco aereo. Completa una gara senza sbavatura con l’assist a Higuian.

Koulibaly 6-Meno sicuro del solito quando deve gestire la palla. Buona la prova in marcatura.

Ghoulam 6,5-Una spina nel fianco della difesa interista. Le sue sgroppate sono sempre pericolose, come i palloni che mette al centro.

Allan 6,5-Tanta legna e qualche giocata di qualità al centro del campo.

Jorginho 6,5-Ancora un’ottima prova del centrocampista italo-brasiliano. Gestisce il possesso palla con bravura e recupera molti palloni.

Hamsik 6,5-Sempre nel vivo del gioco. I triangoli con Insigne e Ghoulam fanno soffrire tantissimo l’Inter. (Dall’80’ David López SV).

Callejon 6,5-Mai visto un Callejon così grintoso da quando è a Napoli. Lotta su tutti i palloni e vince un’infinità di contrasti. Un centrocampista aggiunto. (Dall’87’ Maggio SV).

Higuain 8,5-Un extraterrestre. Il miglior calciatore della Serie A senza ombra di dubbio. Si inventa il primo goal con un controllo e un tiro poderoso al primo minuto di gioco. Il secondo goal è puro spettacolo: velocità, fisico, potenza e precisione. Fenomeno.

Insigne 6-Dal suo lato il Napoli attacca molto, lui però perde di incisività col passare dei minuti. (Dal 70′ El Kaddouri SV).

Sarri 6,5-Contavano i 3 punti e sono arrivati. Nel primo tempo il Napoli sciolina un gran calcio. Strano l’atteggiamento dei suoi nella ripresa dopo essere passati in vantaggio di 2 reti. Rischia di uscire dal San Paolo con un solo punto, ma Reina e la fortuna gli sono amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *