Napoli – Inter, per Vialli “pochi gol. Azzurri imprevedibili, nerazzurri camaleontici”

NapoliInter è certamente il big match della quattordicesima giornata e non si può non cercare di studiare la partita prima dello scontro in campo di lunedì sera.

Gianluca Vialli - Fonte: Wikipedia
Gianluca Vialli – Fonte: Wikipedia

Per cercare di capire quali potrebbero essere le chiavi della partita tra azzurri e nerazzurri, Il Mattino ha intervistato Gianluca Vialli. Grande stella del passato con le maglie di Sampdoria e Juventus, da anni è uno degli opinionisti di punta di Sky e pochi come lui potrebbero analizzare al meglio l’incontro, data anche l’amicizia che lo lega all’allenatore dell’Inter, Roberto Mancini. L’analisi di Vialli però parte dai partenopei: “Il Napoli sta dando spettacolo, merito di Sarri che ha stracciato i tempi ed ha fatto assimilare certi concetti ai suoi molto rapidamente. Il Napoli è imprevedibile quando ha la palla fra i piedi. L’Inter è una squadra camaleontica, si mette a specchio rispetto agli avversari. Lo ha fatto col Frosinone – afferma l’opinionista di Skylo farà sicuramente contro il Napoli. Non avere le coppe può essere un vantaggio per i nerazzurri. Come finisce Napoli-Inter? Pochi gol, anzi pochissimi. Vince la linea di Mancini, ma non so se l’Inter vincerà pure la partita“.

Infine, c’è spazio anche per un commento sulla sua Juventus e sulle speranze di scudetto dei bianconeri. Per loro, Vialli ha le idee chiare: “Forse hanno meno fame rispetto al passato, ma sicuramente i bianconeri arriveranno fra le prime tre“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *