Napoli-Juventus, le pagelle azzurre: Higuain mostruoso

Il Napoli vince contro la Juve un match molto combattuto. Insigne e Higuain firmano la vittoria azzurra, l’argentino risulta devastante.

Fonte: Danilo Rossetti
Fonte: Danilo Rossetti
Le pagelle del Napoli:

Reina 6,5-Una grande parata su diagonale di Zaza e un’uscita sempre sull’ex Sassuolo salvano i suoi. Sempre sicuro.

Hysaj 7-Dalla sua parte non si passa, annienta Pogba e Dybala. Si propone sempre in attacco.

Koulibaly 6,5-Ancora una prova convincente. Bravissimo in fase di impostazione e sulle palle alte. Piccola disattenzione sul goal subito.

Albiol 6-Soffre un po’ Zaza nel primo tempo. Nella ripresa prende le misure e se la cava con astuzia.

Ghoulam 7-Come il collega della corsia opposta gioca una gara praticamente perfetta.

Allan 7,5-Gioca a tutto campo, sradica palloni a non finire e imposta con discreta qualità. L’uomo in più del finale quando la Juventus spinge.

Jorginho 7-Grande prova del regista brasiliano. Detta benissimo i tempi e copre con bravura la sua zona di appartenenza.

Hamsik 6,5-Si infila sempre negli spazi con la sua solita maestria. Gioca un’infinità di palloni. (Dall’ 80 David Lopez SV).

Insigne 7-40 minuti di grandissima qualità. Trova il goal con un bel tiro da fuori. Deve uscire per una distorsione al ginocchio. (dal 40′ Mertens 5-Unica nota stonata della serata del Napoli. Sbaglia tutto ciò che c’è da sbagliare).

Callejon 6,5-Grandissima prova di sofferenza per l’ala spagnola. Si fa apprezzare tantissimo in fase difensiva.

Higuain 8-Non ce ne vogliano gli altri, ma è il calciatore più forte della Serie A. Oltre all’assit per Insigne si inventa il goal della vittoria. Non solo, soffre con la squadra e combatte a centrocampo. Muostruoso. (Dall’ 85 Gabbiadini SV).

Sarri 7-Riesce a caricare la squadra alla vigilia e i frutti si vedono in campo. La difesa sembra molto sicura e soffre poco durante l’arrembaggio finale della Juventus. In attacco la squadra si trova a memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *