Napoli, Sarri: “Scudetto? Stiamo facendo bene ma non andiamo oltre la realtà”

Maurizio Sarri ha commentato a Premium Sport la vittoria ottenuta al Bengodi di Verona.

Queste le sue parole:

Fonte: Pagina Facebook "Foto Calcio Napoli - Danilo Rossetti"
Fonte: Pagina Facebook “Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti”

“E’ stata una gara difficile, come sempre accade dopo la sosta. Anche l’orario delle 12.30 non è comune per i calciatori. Il Verona si giocava tanto, ha chiuso tutti gli spazi ma noi abbiamo fatto bene e abbiamo chiuso i giochi dopo il vantaggio”.

E’ soddisfatto per un’altra gara senza incassare gol? “Sono contento che la squadra sia equilibrata nel suo insieme. Questo equilibrio ci dà solidità e tranquillità per riuscire ad avere pazienza e sbloccare queste gare. Sarà difficile continuare così ma dobbiamo proseguire a tenere questo equilibrio”.

E’ contento della stima di Insigne? “Lorenzo mi attribuisce un po’ di merito per il gol, perché non è uscito quando è entrato El Kaddouri. È rimasto in campo ed è andato in gol”.

Higuain? “Ha fatto bene, ha giocato con la Nazionale e ha fatto un viaggio lungo per raggiungerci. Era stanco negli ultimi giorni ma oggi ha disputato un’ottima prestazione”.

Lo scudetto è ancora una bestemmia? “Ci sono altri sette mesi di campionato, è prematuro parlarne. Non siamo partiti per questi obiettivi prestigiosi, ora pensiamo all’Europa League e poi all’Inter. Non dobbiamo andare oltre alla realtà, non siamo partiti con questo obiettivo anche se stiamo facendo bene. Le nostre rivali non stanno avendo alti e bassi”.

Greta Spagnulo Doria

Greta Spagnulo Doria

Nata a Taranto, laureata a Bari in "scienze della comunicazione", aspirante giornalista sportiva. Fin da piccola, il calcio è la mia passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *