Napoli-Sassuolo 3-1, pagelle azzurre: Hamsik a tutto campo, Higuain letale

Il Napoli batte il Sassuolo in una delle partite più belle di questo campionato. Callejon ritrova il goal, poi il solito Higuain mette il sigillo sulla vittoria azzurra.

Fonte: Pagina Facebook "Foto Calcio Napoli - Danilo Rossetti"
Fonte: Pagina Facebook “Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti”
Le pagelle del Napoli:

Reina 6,5-Bella parata su Politano al 28′ del primo tempo. Nella ripresa ordinaria amministrazione, nel finale si avventura in un’uscita rischiosa sulla trequarti, con tanto di scivolata, che fa capire quanto il Napoli abbia la voglia di vincere.

Hysaj 6-Al primo minuto liscia una palla e dà il via all’azione che porterà al rigore del Sassuolo. Poi prende le misure a Sansone e gioca la sua solita partita ordinata.

Albiol 6-Commette un fallo ingenuo su Sansone che vale il rigore per i neroverdi. Poi prende le redini della difesa giganteggiando sulle palle alte.

Chiriches 6-Bravo sia in copertura sia a far iniziare l’azione dei partenopei. (Dal 68′ Koulibaly SV).

Ghoulam 6,5-Un vero trenino sull’out sinistro. Il tandem con Insigne è devastante per la difesa del Sassuolo.

Allan 5,5-Meno brillante del solito. Perde qualche pallone di troppo nel primo tempo. Nella ripresa recupera molti palloni.

Jorginho 6,5-Brillante. Detta come al solito i tempi alla squadra, ma in questa partita si fa vedere molto in fase di interdizione.

Hamsik 7-Il capitano azzurro gioca una partita sontuosa. Si fa trovare in ogni zona del campo e sempre smarcato. I suoi movimenti tra le linee offrono ai compagni sempre la soluzione giusta. Ottimo anche in fase di ripiego. Splendido l’assist ad Higuain per il 2 a 1.(Dall’87’ David López SV)

Callejon 6,5-Oltre al solito lavoro di equilibrio e corsa trova finalmente il primo goal in campionato. Al 92′ ha la lucidità per servire l’assist per il 3 a 1 finale ad Higuain.

Higuain 7,5-Non sempre nel vivo del gioco, ma quando gli servono il pallone lo trasforma in oro. 20 goal in 20 partite, 5 doppiette nelle ultime 7 di campionato: mostruoso.

Insigne 7-Manda in tilt la difesa del Sassuolo per un’ora. Serve un assist spettacolare a Callejon in occasione del pareggio. Nel finale di primo tempo tenta una giocata alla Neymar, ma il pallone finisce fuori. (Dal 76′ Mertens SV)

Sarri 7-Non era facile dal punto di vista psicologico recuperare lo svantaggio dopo 1 minuto di gioco. I suoi iniziano a macinare gioco e trovono, con merito, la vittoria. Il 4-3-3 di questa sera è sembrato molto camaleontico: si sono visti sprazzi di 4-3-1-2 e 4-2-3-1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *