Palermo-Empoli, le probabili formazioni: possibile turnover da entrambe le parti

Dopo una domenica dai tanti 0-0 ed un sabato di emozioni, l’undicesimo turno di Serie A si concluderà stasera alle ore 21.00 allo stadio “Renzo Barbera” di Palermo dove i rosanero affronteranno l’Empoli di Giampaolo.

Fonte: Giovanni Mazzola
Fonte: Giovanni Mazzola

Una partita che i rosanero non devono assolutamente sbagliare per due motivi: in primis, per rispondere alle critiche dopo la sconfitta rimediata 4 giorni fa al San Paolo contro il Napoli, e in secondo luogo per ritrovare una vittoria tra le mura amiche che manca dalla prima giornata di campionato. Davanti, però, ci sarà l’Empoli di Giampaolo che in queste prime giornate ha avuto lo stesso ruolino di marcia del Palermo: 3 vittorie, 2 pareggi (l’ultimo arrivato giovedì sera a Marassi contro la Samp) e 5 sconfitte.

Una partita non facile dove Iachini sicuramente porterà qualche cambio all’undici titolare: infatti, sia con l’Inter che con il Napoli sono scesi in campo gli stessi giocatori e, considerando la terza partita in 10 giorni, far rifiatare qualche elemento diventa necessario. Il modulo è sempre lo stesso, il 3-5-2, con Sorrentino tra i pali, in difesa confermati Gonzalez e Andelkovic ma con il dubbio sulla sinistra tra Vitiello e Struna: questo dubbio verrà sciolto all’ultimo minuto. A centrocampo potrebbe esordire dal primo minuto Gaston Brugman in cabina di regia al posto di Enzo Maresca, mentre per le posizione di mezzala favoriti Rigoni e Hiljemark, ma alle loro spalle scalpitano Jajalo e Chochev, possibili cambi dell’ultim’ora. Confermatissimi, invece, gli esterni Lazaar e Rispoli così come la coppia d’attacco Vazquez-Gilardino.

Anche nell’Empoli, Giampaolo opterà per il turnover considerando anche la mini emergenza in atto: infatti, non saranno della partita gli infortunati Cosic, Croce, Mchedlidze e dello squalificato Diousse. In campo ci sarà un 4-3-1-2 con i dubbi che riguardano soprattutto il reparto arretrato: se Tonelli e Mario Rui sono sicuramente nell’undici titolare, i ballottaggi riguardano un posto sull’out di destra tra Zambelli e Laurini (con l’ex Brescia favorito), e come centrale di difesa tra Costa e Barba. A centrocampo confermato il giovane Maiello in cabina di regia, mentre in avanti ci sarà Riccardo Saponara a supportare la coppia Pucciarelli-Livaja con quest’ultimo che prenderà il posto di Maccarone.

PROBABILI FORMAZIONI

PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Struna, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Rigoni, Brugman, Hiljemark, Lazaar; Vazquez, Gilardino. All. Iachini

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Tonelli, Costa, Mario Rui; Zielinski, Maiello, Buchel; Saponara; Pucciarelli, Livaja. All. Giampaolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *