Premier, Claudio Ranieri ad un passo dal sogno: “Il mio Leicester può farcela”

Il Leicester di Claudio Ranieri è a un passo dal sogno.

Claudio Ranieri - Fonte: Roberto Vicario (Wikipedia)
Claudio Ranieri – Fonte: Roberto Vicario (Wikipedia)

Nonostante la battuta d’arresto contro il West Ham, in un match sudato e tirato fino all’ultimo minuto, il tecnico italiano non perde la speranza. I 5 punti di vantaggio sul Tottenham non fanno esattamente dormire sonni tranquilli, ma le Foxes, nelle prossime e ultime quattro giornate di Premier daranno il tutto per tutto, combattendo col coltello fra i denti, per agguantare questo storico traguardo. L’allenatore, che fino a questo momento non si era mai sbilanciato, in conferenza stampa si è un po’ lasciato andare: “Siamo in Champions League, ora dobbiamo guardare alla vittoria del titolo. Resta solo questo obiettivo e io ci credo. Per quanto riguarda i dubbi sulla formazione, in mancanza di Vardy squalificato, Ranieri non vuole svelare nulla: “Chi giocherà in attacco? Lo saprete domenica. Dovremo ovviamente cambiare qualcosa, senza Vardy useremo un’altra strategia. Intanto però vorrei godermi la qualificazione in Champions, abbiamo fatto tutti un grande lavoro. La musica sarà fantastica, arriveranno grandi squadre e grandi sfide. Un grande risultato davvero. Mahrez? È la nostra luce, quando si accende il Leicester cambia colore”. Infine un’ultima battuta sul giapponese Okazaki: “Finalmente ha passato il corso d’inglese, ora quando parlo può capire ciò che dico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *