Premier League, 23° turno: tris per Leicester e Tottenham, cade il Man Utd

Nella ventitreesima giornata di Premier League il Leicester di Claudio Ranieri torna al successo nel match casalingo contro lo Stoke City, prendendo così momentaneamente la vetta solitaria della classifica (in attesa dell’Arsenal, impegnato domani nel derby con il Chelsea).

Jamie Vardy (fonte: Pioeb, own work, commons.wikimedia.org)
Jamie Vardy (fonte: Pioeb, own work, commons.wikimedia.org)

Finisce 3-0 in favore della formazione di casa grazie ai goal segnati da Drinkwater nel primo tempo e nella ripresa da Jamie Vardy (sedicesimo centro stagionale in Premier League) e da Ulloa. Successo anche per il Tottenham, che ha battuto in rimonta 3-1 il Crystal Palace in uno dei numerosi derby di Londra. Vertonghen con uno sfortunato autogoal porta avanti gli Eagles, poi nella ripresa pareggia prima Harry Kane (tredici reti in Premier League per lui), Dele Alli con un fantastico goal dal limite porta avanti gli Spurs e nel finale chiude i giochi Chadli.

Si stacca ulteriormente dalla zona Champions League il Manchester United, sconfitto per 1-0 a domicilio dal Southampton. Ad infliggere lo stop ai Red Devils è una rete nei minuti conclusivi della sfida di Charlie Austin, arrivato ai Saints in questo mercato invernale. Torna invece al successo il Watford che batte 2-1 il Newcastle. Vantaggio del solito Odion Ighalo (quindici reti stagionali per lui), raddoppio di Cathcart e goal della bandiera ospite siglato da Lascelles. Chiudiamo infine con i pareggi 0-0 fra West Bromwich Albion ed Aston Villa, e quello 1-1 fra Sunderland e Bournemouth (Afobe per gli ospiti, Van Aanholt per i padroni di casa).

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *