Premier League, 29° turno: Benteke in zona Cesarini lancia il Liverpool

Nel lunch-match della domenica di Premier League il Liverpool di Jurgen Klopp esce vincitore per 2-1 in rimonta dalla sfida di Selhurst Park contro il Crystal Palace, con il goal vittoria arrivato proprio in pieno recupero.

Un'azione di gioco fra Chelsea e Liverpool (fonte: @cfcunofficial (Chelsea Debs) London, Flickr.com)
Un’azione di gioco fra Chelsea e Liverpool (fonte: @cfcunofficial (Chelsea Debs) London, Flickr.com)

Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato gli uomini di Alan Pardew (privi di Connor Wickham in avanti, bloccato da un problema muscolare) sbloccano il punteggio in apertura di ripresa con Ledley, bravo nel risolvere con un preciso rasoterra sinistro una mischia nell’area del Liverpool. Per il centrocampista gallese degli Eagles prima rete stagionale in Premier League. La formazione di Klopp subisce il colpo e rischia di capitolare, specie dopo l’espulsione per doppia ammonizione di James Milner, ma al 72° i Reds trovano il pareggio con Roberto Firmino (goal numero otto per lui in Premier League), bravo nell’approfittare di un clamoroso errore al rivio del portiere di casa McCarthy (sostituto di giornata dell’infortunato titolare Hennessey). I Reds così ci credono fino alla fine nonostante l’uomo in meno, e proprio al 96° trovano la rete della vittoria grazie al neo entrato Cristian Benteke che trasforma con freddezza un rigore da lui stesso procurato.

Con questo successo la formazione di Jurgen Klopp si porta così a 44 punti in classifica di Premier League, al settimo posto solitario e a meno cinque punti dal West Ham, ultima squadra in zona Europa.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *