Premier League, 32° turno: Leicester a +7, vince anche il Man Utd

Nelle ultime due gare della 32^ giornata di Premier League il Leicester di Claudio Ranieri consolida il proprio primato in classifica battendo di misura per 1-0 il Southampton e salendo così a +7 in classifica sul Tottenham, bloccato ieri sul pareggio dal Liverpool.

Riyad Mahrez (fonte: Ronnie MacDonald, wikimedia.org, Flickr.com)
Riyad Mahrez (fonte: Ronnie MacDonald, wikimedia.org, Flickr.com)

A regalare alle Foxes questo preziosissimo successo in chiave vittoria finale della Premier League ci ha pensato la rete realizzata capitan Wes Morgan al 38° della prima frazione di gioco quando ha incornato alla perfezione un cross proveniente dalla sinistra del compagno Fuchs. Quarto 1-0 consecutivo per il Leicester, anche con un pizzico di sofferenza per le due-tre occasioni da rete create dalla formazione di Koeman. A sei giornate dal termine del campionato, dunque, gli uomini di Ranieri continuano ad accarezzare il sogno di vincere la Premier League, toccando quota 69 punti ed allungando sugli Spurs di Pochettino ora a 62.

Nell’altro match della domenica di Premier League il Manchester United di Louis Van Gaal trova un’ importante vittoria in chiave lotta Champions League grazie all’1-0 casalingo di Old Trafford contro l’Everton. Come nel derby contro il Manchester City di due settimane fa a dare i tre punti ai Red Devils ci ha pensato una rete del giovanissimo Anthony Martial che ad inizio ripresa ha battuto l’estremo ospite Joel Robles con un preciso sinistro da pochi passi su un cross dell’altro baby Fosu-Mensah. Con questa vittoria la formazione rossa di Manchester torna quinto in classifica e resta ad un solo punto dai cugini del City e a meno cinque dall’Arsenal attualmente terzo.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *