Premier League, al Tottenham il Monday Night: 3-1 all’Aston Villa

Nel Monday Night giocato a White Hart Lane tra gli Spurs e i Villans a spuntarla sono i padroni di casa con il netto risultato di 3-1.

Chadli in azione (Fonte: violachannel.tv)
Chadli in azione (Fonte: violachannel.tv)

Partita che si apre subito con gli Spurs avanti. Gli uomini di Pochettino infatti trovano il gol addirittura dopo soli 3 minuti grazie al belga Dembelé che è autore di un’azione personale e insistita sulla fascia sinistra che lo porta a calciare di potenza dalla breve distanza dove Guzan non può nulla. Sul finale di tempo il Tottenham raddoppia quando Rose crossa in mezzo e il pallone finisce sui piedi del giovane Dele Alli che stoppa e piazza la palla nel sette.

Nella ripresa l’Aston Villa gioca meglio e sfiora il gol a più riprese. Emblematica la sfortuna per Leonardo Bacuna che nel finale prende il palo pieno con un tiro ben piazzato, prima però del gol di Jordan Ayew che semina letteralmente il panico tra i difensori londinesi prima di insaccare Lloris. Il gol sembra riaprire la partita ed i Villans vanno vicini alla rete in più di un’occasione quando prima Gestede di testa sfiora il gol e poi Ayew calcia un destro velenoso che sfiora la traversa. Nei minuti di recupero ci pensa il solito Kane a rendere il risultato più rotondo per il Tottenham che vince 3-1 con la punta inglese bravo a finalizzare l’assist del ritrovato Coco Lamela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *