Premier League, Arsenal-Everton 2-1: vittoria combattuta per i Gunners

All’Emirates Stadium l’Arsenal conquista tre punti nella combattuta partita contro l’Everton. Dopo un primo tempo quasi dominato dai Gunners, crescono i Toffees che prima riaprono la partita e poi sfiorano più volte il pareggio, mancato sempre di un soffio. Volano al primo posto momentaneamente i ragazzi di Wenger, in attesa del risultato del derby fra United e City.

Emiretes Stadium fonte foto: Wikipedia - http://www.flickr.com/photos/adamhopkinson/379575993/ Flickr user Adam Hopkinson
Emiretes Stadium, Arsenal fonte foto: Wikipedia – http://www.flickr.com/photos/adamhopkinson/379575993/ Flickr user Adam Hopkinson

Comincia molto meglio l’Everton, ma è l’Arsenal ad avvicinarsi per prima al vantaggio con Ozil che fa fuori due difensori ma a tu per tu con il portiere sbaglia clamorosamente il tiro. Anche i Toffees provano ad affacciarsi nell’area avversaria alla mezz’ora con Stones che a porta sguarnita non riesce a mandare la palla in goal. Ci riesce invece Giroud al 36′: il francese viene servito in area da Ozil e con la nuca anticipa Howard e apre le marcature.

Soltanto due minuti più tardi i Gunners raddoppiano il vantaggio, questa volta con il goal di Koscielny che approfitta di un errore difensivo per mandare la palla in rete di testa da pochi metri. L’Everton sembra aver accusato il colpo, ma incredibilmente prima dell’intervallo riapre la partita con la rete di Barkley che da fuori area lascia partire un potente mancino, deviato in porta da un goffo movimento di Gabriel che beffa il proprio portiere.

Nella ripresa l’Arsenal tenta subito di archiviare la pratica affidandosi alla qualità di Sanchez e Giroud, pericolosi in più di un’occasione e bloccati soltanto da un grandissimo Howard. I Toffees restano invece in attesa e si portano avanti solamente sfruttando un errore in disimpegno degli avversari con Barkley, ma il suo destro è facile preda dell’attento Cech.

Nel finale di partita cresce vistosamente l’Everton che fa tremare tutto lo stadio a dieci minuti dal termine, quando Lukaku sugli sviluppi di un corner calcia indisturbato verso la porta ma scheggia solamente la traversa. I Toffees continuano a seminare scompiglio nell’area dell’Arsenal, ma non riescono mai a trovare il guizzo giusto per agguantare il pareggio. I Gunners portano così a casa una vittoria importantissima che li spedisce direttamente in vetta alla classifica, in attesa del derby di Manchester in programma domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *