Premier League, colpo esterno del Sunderland: 1-0 sul Crystal Palace

Colpo a sorpresa del Sunderland che con un gol di Defoe (80′) nel finale riesce ad espugnare Selhurst Park e conquistare tre punti vitali per la classifica in Premier League.

Wilfried Zaha - Fonte immagine: James Boyes (Wikipedia)
Wilfried Zaha – Fonte immagine: James Boyes (Wikipedia)

Il primo tempo offerto dalle due squadre non ha offerto grandissime emozioni, con in campo un Sunderland molto attento a non subire e deciso a prendere un punto vitale per muovere una classifica piuttosto preoccupante.

Prima frazione che vede il tentativo del terzino olandese Patrick van Aanholt per gli ospiti che spaventano Hennessey con un tiro che sibila il palo sinistro. Al quarto d’ora arriva la risposta del Palace con Yannick Bolasie che si libera di due avversari e calcia in porta ma il suo tiro viene bloccato da Pantilimon. Il forcing dei padroni di casa sfocia in un altro tentativo alla mezz’ora portato da James McArthur che calcia verso la rete ma un bell’intervento del portiere rumeno evita il gol.

Si va nella ripresa con la partita sempre piuttosto bloccata. La prima occasione capita ancora al Palace con il francese Cabaye che calcia con violenza e precisione verso la porta del Sunderland ma ancora Pantilimon salva miracolosamente. Attorno all’ora di gioco ci pensa Sako a spaventare Allardyce seduto sulla panchina dei Black Cats che prima ci prova con una conclusione da lontano, e poi qualche minuto dopo con una punizione messa in angolo dall’estremo difensore ospite. Nell’ultimo quarto d’ora esce fuori il Sunderland che prima sfiora il gol con Lens che calcia bene in porta ma Hennessey compie quasi in miracolo, e poi quando al minuto 80′ Defoe gela lo stadio sfruttando al massimo un’errore della difesa di casa e bruciando Hennessey per l’1-0 del Sunderland. Nei minuti finali ci prova Cabaye a raddrizzare la partita con un tiro dal limite che indirizzato sotto la traversa viene salvato dall’ottimo Pantilimon, e poi nel recupero con James McArthur che riceve un passaggio al limite dell’area di rigore ma spara rasoterra nel centro della porta dove il portiere arriva facilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *